b

STORIE di LUCE – le lampade di Paola Gravina e Licia Rossini

Paola Gravina & Licia Rossini, titolari dello studio di architettura Sesto Studio, recuperano vecchi giochi per creare delle particolarissime lampade da tavolo.

“L’idea è nata dal desiderio di creare un oggetto di design utilizzando o meglio riutilizzando e dando una nuova funzione ai giochi dei bambini.” Si ispirano al nostro tempo e alla produzione compulsiva di oggetti di consumo “usa e getta” che sono privi di ogni identità e privi di storia.

Riassemblandoli nelle loro lampade, danno loro una nuova dignità, una nuova ribalta. I giochi vengono inseriti in un contesto narrativo, perché nella lampada ogni gioco diventa uno dei tanti protagonisti di una storia.

Storie di Luce: sono pezzi unici, tra design e scultura, creati attraverso il recupero di giochi, gadget ed accessori che hanno vissuto la propria stagione ed esaurito la loro funzione, relegati in cantina o in qualche baule, oggetti di consumo che trovano una nuova funzione nel valore simbolico dell’opera.

Sotto una coltre di colore uniforme, verde, blu, rosa, azzurro i giochi assemblati attorno allo stelo delle lampade, si ergono come piramidi e prismi irregolari. Ogni lampada ha una storia unica che è l’intreccio del vissuto di ogni oggetto che la compone, ora riuniti in un destino comune, imprevisto ed imprevedibile.

azzurrina shrek con macc paperino

È da circa un anno che Paola e Licia hanno intrapreso il progetto di “Storie di luce”, dapprima con lampade più grandi e ora con la declinazione “Mini Storie di Luce”;  dimensioni  più piccole ma anche costi inferiori al pubblico. Di questi tempi è sempre importante prestare attenzione anche al portafoglio oltre che all’estetica ed all’originalità.

Nel ruolo di mamme, hanno verificato in prima persona che spesso i giochi sono oggetti di consumo “usa e getta”, hanno un tempo di utilizzo brevissimo, pensate in particolare ai tanti gadget che invadono le nostre case, ad esempio le “sorprese” regalate dai fast  food che esauriscono il loro ruolo di intrattenimento nell’arco del consumo di un pasto.

Si rivolgono ad un pubblico di mamme e papà che desiderano inserire nell’arredo della camera del proprio bambino o bambina un pezzo unico originale e funzionale allo stesso tempo;  ma anche a negozi per le loro vetrine, a creativi per la realizzazione di servizi fotografici etc..

1375079_545255928888414_2065787074_n

Al momento le due designer, hanno avviato una collaborazione con Ghostzip un marchio che si è affermato per la realizzazione di originali borse con cerniere; esponendo e vendendo anche le loro lampade in negozio. Modello di veicolazione  vorrebbero estendere ad altre realtà simili.

La produzione è artigianale! Ogni lampada viene realizzata da noi a partire dalla selezione e raccolta dei giochi fino all’assemblaggio dei pezzi secondo l’ispirazione del momento. “Storie di luce” sono pezzi unici e irripetibili perché irripetibile è la composizione di ogni lampada.

Cipria con pinguini

Sesto Studio ha sede a Sesto San Giovanni alle porte di Milano.

Sito internet: www.sestostudio20099.wix.com/storiediluce

Pagina Facebook :  www.facebook.com/pages/Storie-di-Luce

Per info. e-mail sestostudio20099@yahoo.it //cell. Paola tel. 338.8395408 – Licia tel. 349.4272087

,

Commenti disabilitati