banner-2017-concorso

Concorso Nazionale per “Marce Inedite della Passione – Città di Mottola”

 DA TUTTA ITALIA PER LE MARCE DELLA PASSIONE DI MOTTOLA
Conferenza stampa a Taranto sabato 1 aprile alle ore 9.30, ex Sala Giunta (4° piano, Provincia)

Concorso

È l’unico evento del suo genere in tutta Italia, coinvolge Maestri di altissimo profilo e vanta partecipanti da tantissime regioni: è il Concorso Nazionale per Marce Inedite della Passione “Città di Mottola” che si tiene in occasione dei “Riti della Settimana Santa” di Mottola (TA).

Questa manifestazione unica segna il clou delle tradizioni popolari legate ai Riti della Settimana Santa che caratterizzano tutta la provincia di Taranto. Ad organizzarla, la Confraternita del Santissimo Sacramento e Rosario con il patrocinio del comune di Mottola. In occasione della X edizione, a questo concorso è stata conferita una medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

medaglia dal presidente della repubblica napolitano

In questi mesi grande lavoro da parte degli organizzatori, fino alla scelta, pochi giorni fa, delle 5 marce finaliste, provenienti da Puglia, Sicilia e Campania. La commissione, presieduta dal M° Giuseppe Salatino, vedeva anche la presenza del M° Giuseppe Gregucci e del M° Donato Semeraro. Come da regolamento, le composizioni selezionate per la fase finale verranno eseguite in occasione del “Concerto della Passione” che si terra alle ore 19.00 del 6 Aprile 2017 presso la Chiesa dell’Immacolata a Mottola (TA).

la-giuria

In tale serata le stesse verranno giudicate dalla”Giuria della fase finale” che sarà presieduta dal M° Nicola Samale

per l’assegnazione dei seguenti premi:

– 1° premio “Trofeo Città di Mottola” + € 1.000,00
– 2° premio “Targa” + € 600,00
– 3° premio “Targa” + € 400,00

Premiazioni edizioni precedenti

Edizioni precedenti

– Edizione 2011
1° “Pianto” del M° Salvatore Bonaffini di Pietraperzia (EN)
2° “Ave Crux” del M° Marco Caruso di Ispica (RG)
3° “In memodia del M° A. Carrieri” del M° Francesco di Pietro di Ispica (RG)
4° “Requiem” del M° Claudio Caforio di Sava (TA)
5° “Michele” del M° Antonio Petrone – Pietrelcina (BN)

– Edizione 2010
1° Mater Lacrimosa del M° Giuseppe Gregucci di Monteiasi (TA)
2° La Traslazione del M° Salvatore Bonaffini di Pietraperzia (EN)
3° A mio Padre del M° Giovanni Greco di Sandonaci (BR)

Il premio alla memoria del M° Franco Leuzzi è stato assegnato alla marcia Mater Lacrimosa del M° Giuseppe Gregucci

– Edizione 2009
1° Non assegnato
2° “Alla mia cara mamma” del M° Sebastiano Rondinella di Santo Stefano di Camastra (Messina)
3° “Atto di dolore” del M° Giuseppe Creatore di Rutigliano (Bari)

– Edizione 2008

1° ” Virgo Dolorosa ” del M° Dario Di Coste di Francavila Fontana ( Brindisi )
2° “Alla mia cara mamma” del M° Sebastiano Rondinella di Santo Stefano di Camastra (Messina)
3° “Atto di dolore” del M° Giuseppe Creatore di Rutigliano (Bari)

– Edizione 2007
1° “Venerdì Santo” del M° Giuseppe Gregucci – Monteiasi (TA)
2° “Via Crucis” del M° Giovanni Greco – Sandonaci (BR)
3° “L’infinito” del M° Vincenzo Napoli – S. Stefano di Camastra (ME)

– Edizione 2006
1° “In memoria” del M° Francesco Cardaropoli di Bracigliano (Salerno)
2° “A karol” del M° Vincenzo Napoli
3° “Apocalisse” del M° Giovanni Greco

– Edizione 2005
1° “Verso l’oblio” del M° Salvatore Miraglia – Acireale (Catania)
2° M° Vincenzo Napoli – S. Stefano di Calastra (Messina)
3° M° Franco Caldaropoli – Bracigliano (Salerno)

– Edizione 2004
1° “A mia zia” del M° Vincenzo Napoli – S. Stefano di Camastra (Messina)
2° M° Vito Ciracì – Villa Castelli (Brindisi)
3° M° Giampaolo Lazzeri – Santa Maria del Monte (Pisa)

– Edizione 2003
1° “L’Addolorata” del M° Salvatore Miraglia – Acireale (Catania)
2° Non assegnato
3° Ex aequo M° Domenico Granieri – Proto Sesia (Novara), M° Giuseppe Carrozzo – Erchie (Brindisi)

Ecco com’è andata l’edizione del 2016 ovvero la XIII edizione

La serata finale con il tradizionale “Concerto della Passione” è in programma giovedì 6 aprile 2017 nella Chiesa dell’Immacolata di Mottola a partire dalle ore 19. Quest’anno con un’importante novità: ad accompagnare i Maestri finalisti sarà infatti l’Orchestra di Fiati Santa Cecilia – Città di Taranto, diretta dal Maestro Giuseppe Gregucci.

Orchestra di Fiati Santa Cecilia- Città di Taranto

Tutti i dettagli della XIV edizione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa a Taranto in programma sabato 1 aprile alle ore 9.30, nella ex Sala Giunta (4° piano, Provincia). Saranno presenti: Giovanni D’Auria e Federico Francavilla (rispettivamente Vice Priore e Segretario della Confraternita), il M° Giuseppe Salatino, direttore artistico, il sindaco di Mottola Luigi Pinto e l’assessore alla cultura Annamaria Notaristefano, l’arciprete della Chiesa Matrice, don Sario Chiarelli e il M° Giuseppe Gregucci dell’Orchestra di Fiati Santa Cecilia- Città di Taranto.

concorso mottola

Comitato organizzatore:

  • Presidente: Don Sario Chiarelli – Arciprete
  • Presidente Onorario: Dott. Luigi Pinto – Sindaco di Mottola
  • Vice Presidente: Giovanni D’Auria
  • Segreteria organizzativa: Federico Francavilla
  • Direttore artistico: M° Giuseppe Salatino
  • Consiglieri: Rosella Eramo, Nicola Ciarella, Lucia Pontassuglia, Vito Sasso, Raffaele Maldarizzi

Concorso Nazionale per Marce Inedite della Passione “Città di Mottola”
Chiesa dell’Immacolata
6 aprile 2017

Commenti disabilitati