DPEMME_head

DP EMME: virtuale, solido e duraturo

Marco Della Pietra è un artigiano veterano con decenni di esperienza nel settore. Venti anni fa, nel lontano 1999 a un passo dalla fine del secolo, fondò la sua azienda: DP EMMME, una azienda a conduzione famigliare fin dal suo esordio.

DP EMME allora come oggi, con ovviamente alcuni accorgimenti tecnologici, è una officina metallica di carpenteria di medio livello specializzata nel costruire oggetti in acciaio inox, alluminio, ferro e ottone; trasformando questi metalli in componenti d’arredo e molto altro.

Questo artigiano ha attraversato diverse fasi ed è capace di lavorare e rifinire i materiali grezzi sia con tecniche naturali e tradizionali, sia con gli strumenti più all’avanguardia a disposizione dell’uomo moderno.

DPEMME2

A livello di software Marco è un maestro del CAD (un software di progettazione 2D e 3D). Ciò gli permette di progettare virtualmente un pezzo fin nei minimi dettagli, prima di inserire i dati nella macchina.

Tra i tanti vantaggi c’è anche quello di poter mostrare una simulazione al cliente, prima ancora di incidere una singola piastra, così il cliente può farsi un’idea e nel caso richiedere piccoli accorgimenti o scartare completamente il progetto in favore di qualcosa di differente.

DPEMME1

La DP EMME ha a disposizione un parco macchine sconvolgente, non scriveremo la lista dei macchinari per non investire i non-addetti con nomi criptici, ma vi faremo una lista delle lavorazione che questo carpentiere veterano può fare per voi: deformazione e asportazione del materiale, saldatura, finitura a micro-pallinatura con sfere di ceramica, satinatura, sabbiatura, lucidatura a specchio, ecc…

In questo articolo, per quanto riguarda la nostra solita selezione di prodotti, abbiamo deciso di scegliere i vasi fatti da Marco. Ovviamente questo carpentiere costruisce anche molto altro ma, come al solito, lo spazio è limitato e dovevamo fare una scelta. I vasi ci sembravano il modo migliore per mostrare le infinite possibilità di questo artigiano: hanno dimensioni e forme varie, oltre a impiegare materiali differenti.

DPEMME_Sky

Iniziamo con la serie Skyline. I vasi Skyline si rifanno al profilo dei grattaceli delle grandi metropoli e sono realizzati in lamiera di medio spessore tagliata a laser, piegata e saldata in modo da essere resistenti mantenendo comunque una linea leggera.

Essendo il materiale di base il risultato della prima laminazione delle brame a caldo manterrà il colore nero-blu (stile calamita) per sempre. La finitura è 100% naturale, realizzata con una miscela a base di essenze naturali e cera d’api.

Abbiamo poi la serie Tulip, che si divide in due categorie: la serie alta e la serie bassa.

DPEMME_Tulip

I Tulip sono vasi da tavolo in ferro cerato ispirati, come si intuisce dal nome, al profilo dei tulipani con particolare attenzione ai suoi grossi petali. Anche in questo caso la lamiera utilizzata è dello stesso tipo degli Skyline e anche in questo caso il risultato finale è una figura solida, resistente e a prova del tempo, senza però peccare in sinuosità.

Anche in questo caso il prodotto finale viene trattato con una speciale miscela naturale, tamponata e poi lucidata con un panno morbido per proteggere l’oggetto oltre a donargli lucentezza e una leggera profumazione.

La serie alta è molto simile a quella bassa, se non ovviamente per il fatto che tra le sue opzioni ci sono pezzi decisamente più alti (fino a 76 centimetri). Oltre a quello, in questo caso si tratta di acciaio Corten invece di lamiera di treno.

Corten non è altro che l’abbreviazione di CORrosion resistence (resistente alla corrosione) e TENsile strength (resistente alla trazione). Per i profani è quell’acciaio “già arrugginito” sulla superficie le cui caratteristiche lo rendono perfetto per usi che necessitano di resistenza e poca manutenzione (il colore ramato/ruggine è già presente e non cambierà negli anni).

DPEMME_foot

MadeinItalyfor.me Site:
Home // e-Shop

, ,

Commenti disabilitati