hl madeinitalyfor.me

Marketplace e servizi per gli artigiani a costo zero, ecco la proposta di Madeinitalyfor.me per sostenere l’artigianato italiano di qualità

Inutile evidenziare che in una situazione tragica come quella che stiamo vivendo, conseguente alla pandemia in corso, il web si sta rivelando uno strumento indispensabile per informarsi, comunicare e scongiurare la chiusura di tantissime attività al pubblico. Meno scontato, invece, segnalare che la categoria degli artigiani italiani, intesi come maestri di bottega (produttori), ancora oggi non in grado, salvo rari casi, di presentarsi on-line in maniera completa ed efficiente, è anche la categoria che più di tutte verrà decimata da questo terribile virus.

Gli artigiani, infatti, già in crisi prima dell’arrivo del virus, si trovano ora dentro un tunnel in cui non sembra filtrare luce. Parliamo di un tessuto economico del paese non poco rilevante, dato che solo nel campo dell’artigianato artistico contiamo più di un milione di famiglie. Una categoria (ancora non ben definita perchè parte di un minestrone di mestieri differenti) che negli ultimi 30 anni non ha visto aiuti di alcun genere e perdendo anche le scuole di formazione e gli istituti d’arte che sostenevano una così ricca cultura del saper fare italiano.

Spesso si gioca sulla parola Artigianato per identificare un mondo antico e non più al passo con i tempi ma ARTIGIANATO oggi, oltre a rappresentare qualità e resistenza, vuol dire moda, oreficeria, mobili, oggettistica d’arredo, lampade, borse, accessori, utensili per la cucina, complementi d’arredo, scultura, arte e moltissimi oggetti d’uso comune che purtroppo continuiamo a comprare di scarsa qualità e durata nella grande distribuzione. Artigianato oggi vuol dire Made in Italy 100%, vuol dire creatività, estro, saper fare, unicità, bellezza, insomma vuol dire Italia e non solo per noi ma per tutto il Mondo.

Vendere artigianato online

In un momento così particolare è ormai assodato che Internet, l’e-commerce, la vendita on-line, rappresentano senza alcun dubbio un aiuto concreto. Da una recente indagine Netcomm, effettuata su 200 associati, è emerso infatti che il 75% degli acquirenti su siti di ecommerce ha effettuato un ordine per la prima volta nella sua vita e a confermare il trend in crescita ci sono le tantissime richieste che ci stanno pervenendo in queste ultime settimane per il supporto all’e-commerce o servizi di vendita on-line.

Ma se gli artigiani sul web sono ancora in pochi, forse c’è da farsi qualche domanda!?

Se la sfida della manifattura italiana è quella di sfruttare le opportunità che la trasformazione digitale può fornire per conoscere nuove strategie e nuovi modelli di business, la realtà è che questo passaggio non è ancora avvenuto per tutti, per la reale impossibilità dei più piccoli di avviare un business rilevante se non con piccoli passi, in tempi non certo veloci.

I problemi che separano gli artigiani della vendita online sono infatti davvero tanti ed è molto facile comprenderli anche da un semplice elenco di servizi e compiti necessari ed indispensabili per la vendita online di cui l’e-commerce è uno dei tanti:

  • Sito aziendale
  • E-commerce
  • Pagine social
  • Grafica
  • Contenuti testuali
  • Traduzioni
  • Fotografie articoli
  • Diffusione dei contenuti

  • Gestione canali e dei messaggi social
  • Gestione dei pagamenti online
  • Gestione delle spedizioni
  • Gestione delle dogane
  • Gestione delle fatture
  • Gestione dei resi
  • Gestione dei clienti in più lingue
  • creazione di campagne promozionali

Non parliamo di lavoretti fatti dal nipote o dall’amico del figlio ma di contenuti professionali che possano rappresentare il valore dell’oggetto e la storia che lo accompagna, capaci quindi di valorizzare gli articoli in vendita. Il tutto con un dispendio di tempo rilevante che difficilmente si sposa con micro realtà familiari già in difficoltà tra la gestione del laboratorio, del magazino e del negozio fisico.

Come già è stato diversi anni fa, quando la vendita e-commerce si è diffusa in Italia, anche oggi c’è una corsa all’alfabetizzazione ed all’e-commerce ma purtroppo l’offerta dei servizi, soprattutto per gli artigiani continua ad essere molto scarsa, principalmente perchè esistono migliaia di ottimi servizi ma non connessi tra loro e che offrono, ognuno, solo una piccola parte di quello che serve per ottenere risultati concreti. Il rischio di aumentare le spese e non ottenere risultati è quindi molto elevato.

Logo2 MadeinitalyforPer questi motivi abbiamo deciso, non senza sacrifici e scommettendo sulla categoria del “saper fare italiano” di offrire il nostro sistema di vendita e promozione on-line di artigianato, in modalità gratuita!

I nostri servizi, infatti, nati 8 anni fa, proprio per accompagnare la categoria degli artigiani italiani sul web, sono migliorati e cresciuti di anno in anno ed oggi siamo l’unico portale nazionale a seguire gli artigiani in ogni aspetto, gestendo per loro dalla presentazione dei prodotti, alla consegna degli articoli al cliente finale ed offrendo, al tempo stesso, la possibilità ed il supporto necessario per una crescita digitale indipendente.

Non siamo certamente un grande gruppo o una super società di business, siamo cresciuti un passo alla volta senza fondi o finanziamenti esterni ma sappiamo fare bene il nostro lavoro e ci avvaliamo di professionisti validati in tutti i settori in cui operiamo. In pratica una rete di aziende italiane a supporto della categoria, gestite e organizzate da Madeinitalyfor.me in funzione del commercio on-line.

social madeinitalyfor.me

Per gli aspetti di vendita e-commerce, oltre ad utilizzare la nostra piattaforma, dal 2015, Madeinitalyfor.me mette a disposizione dei propri iscritti un canale di vendita Amazon nella sezione “Made in Italy“, dove gli artigiani appaiono con i propri nomi e brand, sotto il cappello di garanzia 100% made in Italy di Madeinitalyfor.me S.r.l.

La proposta dei servizi Madeinitalyfor.me per gli artigiani che fino ad oggi comportava un costo poco superiore ai 1.000€ annuali, verrà quindi offerta a COSTO ZERO.

Un’offerta che a fronte dell’annullamento della quota di abbonamento annuale, prevede una più alta percentuale trattenuta dal prezzo di vendita, esonerando così l’artigiano da pagamenti e rischio d’impresa e permettendogli di avere in un brevissimo periodo di tempo, diversi nuovi canali di vendità nazionali ed internazionali, B2c e B2b con spedizioni gestite da Madeinitalyfor.me attraverso corriere UPS.

*L’offerta è aperta ad artigiani e designer professionisti con p.iva su selezione. I richiedenti dovranno rispettare i requisiti imposti dalle regole del portale e superare una selezione iniziale, atta a valutare, attraverso differenti parametri, la possibile collaborazione. Siamo inoltre specializzati in comunicazione e promozione web ed a disposizione di tutti quegli artigiani italiani che già vendono on-line in maniera autonoma e che hanno necessità di potenziamento, consulenza, realizzazione di video storytelling o gestione di campagne promozionali di webmarketing.

meraky model

Aiutaci a supportare gli artigiani italiani, fai una donazione a Madeinitalyfor.me, il tuo aiuto sarà utilizzato per potenziare costantemente i nostri servizi e realizzare una nuova piattaforma nazionale per l’artigianato italiano.

, ,

Commenti disabilitati