Header_artifizio

Art-i-fizio, “Fabrizio da Siracusa”

Art-i-Fizio è la grande avventura di Fabrizio Salerno, il cui nome d’arte e soprannome di sempre è appunto “Fizio“. “Art-i-Fizio” quindi non è solo un gioco di parole con la variante arcaica di “artificio”, ma racchiude in sé il nome del suo designer e tra le altre cose significa letteralmente “l’arte di Fizio” in dialetto siciliano. Un nome con talmente tanti significati da sembrare quasi materiale di tesi.

artifizio1

Fabrizio è nato nella città dello stesso grande Archimede, Siracusa, eroe di Fabrizio fin dalla tenera età. La passione per la meccanica e l’innovazione ha spinto questo originale artigiano a studiare “Car Design” presso l’Istituto Europeo di Design dove, tra le tante cose, ha progettato la “H.A.L.O. Hybrid Advance Line Over”, una automobile futuristica.

Una volta finiti gli studi Fabrizio ha riconvertito le conoscenze acquisite all’IED applicandole alla sua passione per la lavorazione artistica dei metalli. Art-i-Fizio nasce da questo particolare connubio tra design, passione e molto altro.

Fabrizio si definisce “poeta materico” perché gli accessori che realizza sono oggetti unici frutto di un sogno, di un’illusione che si concretizza nella realtà delle forme. Superano la pura estetica dell’oggetto perché sono alla ricerca, tramite il movimento, di qualcosa di più profondo. Un’alchimia  tra materia in trasformazione e stupore, visto che ogni pezzo realizzato da Fabrizio non è  quello che sembra in apparenza, ma nasconde molto di più e vi sfida a svelare i suoi arcani segreti.

artifizio2

Ciò che Fabrizio realizza sono accessori di moda multifunzione, “sculture da passeggio”, oggetti dal design funzionale ed esteticamente gradevoli, ecc… Questo maestro del metallo è capace di trasformare in qualcosa di inaspettato e unico cose di tutti i giorni come accendini, portachiavi e quant’altro spesso partendo da materiali di recupero o scarti che hanno assunto forma geometriche inusuali; oggetti classificati come “inutilizzabili” nella mente di gran parte delle persone che li vedono, ma che invece per Fabrizio rappresentano una sfida a trasformarli in qualcosa di originale, a dar loro nuova vita e funzione.

I pezzi creati dal “poeta materico” sono principalmente in argento, rame, ottone e alpacca; potete trovarne alcuni esempi qui sotto e una lista più completa sul nostro store.

artifizio3

Secret RoBox è il pezzo che va per la maggiore. Si tratta di una scatola segreta travestita da robot o animaletto (tartaruga, cane, gatto). Si tratta di oggetti d’ingegno, rompicapi che si aprono solo in un determinato modo e difendono con i denti ciò che segretamente contengono. Non preoccupatevi insieme al RoBox che andrete a scegliere ricevere anche le simpatiche istruzioni disegnate da Fabrizio stesso. Oltre a essere un oggetto utile e facile da trasportare il design unico e accattivante scatenerà subito l’invidia di tutti!

artifizio4

Fabrizio crea anche ciondoli a Giroscopio riciclando vecchie lire, solitamente monete da 500₤. Oltre a risultare una bella collana dal design particolare, la parte a giroscopio è facile da staccare e può essere usata, su una superficie piana, come un vero e proprio giroscopio. Ahimè non siamo a Hogwarts e questo non è un Giratempo, per cui non può portarti indietro nel tempo.

artifizio5

Restando in tema, potete acquistare anche un anello Astrolabio. Questo anello si muove su tre assi, basta sfilarlo e girare l’anello principale per posarlo comodamente e artisticamente sul tavolo. È realizzato in argento 925e (Sterling Silver) e lavorato in traforo con saldature sempre in argento.

Sul nostro store potete trovare tanti altri prodotti realizzati da questo machiavellico inventore (fermasoldi, cinture, ecc…), il nostro personale Archimede 100% Made in Italy.

MadeinItalyfor.me Site:
Home // e-Shop

, ,

Commenti disabilitati