bannerfashioninflair

VI edizione di Fashion in Flair – 13/15 ottobre – Lucca

Torna a Lucca Fashion in Flair, la mostra mercato dedicata all’alto artigianato Made in Italy, giunta quest’anno alla VI Edizione. Tre giorni di kermesse ambientati nelle nobili ed eleganti sale di Villa Bottini, perfetto esempio di villa lucchese edificata nel 1566, questo magnifico palazzo è dunque un importante esempio di location ricca di storia e di arte e, da venerdì 13 a domenica 15 Ottobre 2017, si trasformerà in una delle più importanti vetrine per le eccellenze dell’artigianato italiano.

villaBottini

Le nobili ed eleganti sale di Villa Bottini con il suo prestigioso Giardino storico, accoglieranno dunque 100 selezionati artigiani, espressione della tradizione e della qualità del Fatto a mano in Italia nei settori: abbigliamento ed accessori moda, gioielli e bijoux, beauty care, arredamento, arte, ed enogastronomia e, novità di quest’anno, accessori uomo con proposte moda a loro dedicati.
Un percorso ideale tra tradizione e modernità, lungo le preziose sale affrescate ed il grande giardino con piante secolari di questa meravigliosa location.

Fashion in Flair artigianato 4

Gli ospiti potranno conoscere ed acquistare le varie creazioni artigianali, passeggiare nel giardino ed assaggiare le eccellenze enogastronomiche italiane o farsi contagiare dalla vivacità dello street-food. Non mancheranno, inoltre, momenti di svago per i più piccoli nel giardino della villa.

In mostra, abiti ed accessori moda donna e bambino, eleganti, esclusivi e dal design ricercato, realizzati con meticolosa lavorazione artigianale di tessuti e filati pregiati, fibre naturali, stoffe multicolor e vera pelle.
 Resine colorate, carta, pizzo, oro, argento, rame e pietre semi-preziose, unite a creatività e tecnica artigianale, sono alla base delle collezioni di gioielli e bijoux.

Qualità delle materie prime, esclusivamente naturali, per cosmetici e fragranze. Per l’arredamento d’interni, cuscini e biancheria per la casa realizzati con tessuti in grado di aggiungere eleganza e calore ad ogni ambiente, uniti ad artistici e preziosi complementi d’arredo in vetro di Murano. Un piccolo spazio è dedicato anche all’arte, con una selezione di acqueforti e pitture figurative di artisti contemporanei.

L’appuntamento con i premi di Fashion in Flair è sempre più ricco, tante infatti le novità:

– ‘Premio Blogger’, che quest’anno si presenta con il nome di ‘Premio Blogger For Flair’, in cui un gruppo di selezionate blogger, esperte di moda e lifestyle, sarà invitato a seguire la manifestazione con racconti live blogging attraverso un personalissimo “Diario di Moda” (#myflairdiary), ed avrà il compito di assegnare questo premio all’espositore che, con le proprie creazioni, saprà conquistare la loro attenzione per originalità delle forme e dei materiali, suscitare l’entusiasmo nello scoprire qualcosa di unico, coniugare maestria ed emozione.

– ‘Premio Seta’, con la volontà di creare un collegamento tra il territorio lucchese e le realtà artigianali in mostra, provenienti da tutta Italia. Il premio è giunto quest’anno alla sua terza edizione e sarà rivolto agli artigiani che, con le loro creazioni, riusciranno a suscitare interesse al punto da meritare l’esclusiva possibilità di vedere ospitate le proprie collezioni, per un anno, all’interno dei negozi coinvolti. La giuria è composta infatti da rappresentanti di importanti attività commerciali operanti nel settore moda nella città di Lucca.

– ‘Premio Artigiano Emergente’, novità di questa edizione, è assegnato dal magazine ‘La mia Boutique’: uno shooting esclusivo accompagnato da un’intervista, riservato all’espositore ritenuto più talentuoso per originalità ed innovazione.

– ‘Premio Catwalk’, altra novità, è assegnato invece da Rosanna Trinchese, Art Director della Monte-Carlo Fashion Week, che assegnerà questo premio a 6 designers della categoria moda, che avranno la possibilità di assistere in front row alle sfilate della MCFW18.

– ‘Premio WEI’, ultima novità tra i premi, è assegnato da due giovani imprenditrici italiane, fondatrici di WEI, società che organizza percorsi esplorativi alternativi dedicati al turismo asiatico d’elite, con forte attenzione al mondo dell’artigianato Made in Italy, ad un artigiano toscano che avrà così la possibilità di essere inserito all’interno del loro circuito.

Patrocinata da Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca, da CNA e Confcommercio Lucca e Massa Carrara, Fashion in Flair è realizzata dall’Associazione Culturale “Eccellenti Maestrie” e dall’ideatrice Elisa Bianchi. Questi i volti di chi c’è dietro alla Fashion in Flair.

chi c'è dietro a fashion in flair

Fashion in Flair
13 – 15 ottobre 2017
Villa Bottini: Via Elisa, 9 – 55100 Lucca
INGRESSO LIBERO
Orario: Venerdì 13 ore 15.00 – 19.30/ Sabato 14 e Domenica 15 ore 10.00 – 19.30
Informazioni: www.fashioninflair.com – info cell. 333/1540263

,

Commenti disabilitati