Affresco

Un artista poliedrico in mostra a Bari – Il Maestro Vito Gurrado

Vito GurradoVito Gurrado è un giovane artista poliedrico, come lui stesso ama definirsi; scultore, pittore, interior designer ma anche ricercato jewelry designer di conclamata fama internazionale.

Classe ’79, è capace di esprimere la sua arte attraverso molte forme e materiali, una passione innata che ben presto ha incontrato l’arte e lo ha portato ad esporre le sue opere già dall’età di quattrodici anni, partecipando attivamente a mostre da alto livello  ed ottenendo significativi riconoscimenti e positivi consensi da parte della critica.

Le sue opere, dalle sculture ai gioielli, sono oggi richieste in tutto il mondo e presenti in musei e collezioni private molto importanti.

Una delle più famose è presente in Albania, più precisamente nel Castello di Berat: un’opera monumentale (patrimonio Unesco) intitolata “Ci siamo”. Una scultura enorme, alta più di tre metri e pesante sette tonnellata, eseguita con materiale reperito in loco.

Castello di Berat:  “Ci siamo”

Castello di Berat: “Ci siamo” (patrimonio Unesco)

BARI – In Banca le prestigiose opere del Maestro Gurrado. Veri e propri oggetti d’investimento.

Da questo luglio 2015, le opere del Maestro sono presenti nelle prestigiose sedi della Fideuram Bank, con sede a Bari in Corso Cavour 50. Sempre qui, da novembre, partiranno una serie di eventi a promozione dell’intera sua produzione artistica: sculture, dipinti e gioielli d’autore, meglio noti come micro-sculture indossabili.

La produzione del Maestro Vito Gurrado è da sempre oggetto di studio, ricerca, censimenti e recensioni da parte di ricercatori, intellettuali, autorità, giornalisti, filosofi, parlamentari e critici d’arte in numerosi cataloghi, giornali, riviste e dizionari enciclopedici internazionali d’arte moderna e contemporanea. Da anni le sue quotazioni ufficiali di mercato, convalidate anche da noti critici ed esperti d’arte, sono soprattutto all’estero, in ampia ascesa, ponendo le sue opere sempre più spesso come reale oggetto di investimento.

Dal 1993, anno in cui l’artista inizia ad esporre le sue opere, il Maestro Gurrado vive un confronto con le suggestioni stilistiche delle avanguardie storiche novecentesche e degli Espressionisti, dedicandosi in particolare alla stilizzazione, a una proposta di ampia apertura ai temi della passione-dolore del Terrestre, all’Universale, allo Spazio-Tempo, a visione, quindi, cosmica e cosmogonica.

Le sue proposte artistiche sono individuate da uno stile molto personale, decisamente innovativo che si dispiega in creazioni originali, di nuova intensa concezione spirituale e concettuale. L’articolato dinamismo della sua vasta produzione che interessa scultura, pittura, installazioni, art design e gioielli inaugura così un nuovo Espressionismo simbolico(sia nella forma che nei contenuti), che mai perde di vista il traguardo della bellezza.

VLUU L310 W  / Samsung L310 W

Vito Gurrado scolpisce la luce, dipingendo la forma, scolpendo il legno, assemblando gli oggetti più diversi, per ottenere opere d’arte di eccezionale bellezza e di immenso valore. Queste non sono legate a problemi formali o stilistici, ma individuali e sociali, affondando le radici nell’immaginario collettivo della scultura e della pittura.

Estrae l’idea da diverse fonti ispirative, casuali o ripetitive, a volte immaginarie, altre legate alla storia. Nella sua “avventura” l’artista lavora simultaneamente da scultore e da pittore, usando molto il suo istinto (a volte razionale), concentrando la sua attenzione sulle dicotomie della realtà e della immaginazione. Questo avviene soprattutto nella sua produzione di “microsculture” ossia “gioielli d’autore” eseguiti con l’utilizzo di materiale il più diverso come oro, argento, pietre preziose.

Possiede una grande abilità tecnica, tipica dei veri Maestri d’arte, quando mette l’idea nella figura, traspone il concetto nell’immagine servendosi di utensili di uso comune, di materiali di origine povera e di uso quotidiano, accessibili a tutti. L’incontro di differenti discipline visive crea un’unione di contaminazioni dove la creatività si eleva sulla matericità con effetti cromatici che recuperano la pittura e accolgono la forma e la plasticità della scultura.

E’ in questo complesso stato che opera l’artista barese Vito Gurrado, con le sue pittosculture che prediligendo il bassorilievo, conseguono gli stili della fascinazione cromatica e di quella tattile della forma, ricreando valori visivi a cui non sfuggono le suggestioni letterarie e musicali, come premessa. Nel regno della forma, l’artista tende all’emozione pura. Il mistero, la vita, i motivi di una caparbia ricerca visiva, interiorizzano temi impalpabili, non restringendosi nella pulsione astratta, ma rivendicano uno sguardo più interiorizzato, dove la vaghezza delle forme, suggeriscono e moltiplicano ulteriori smarrimenti e stupori visivi e trasfigurativi. Con potenza, cerca di liberare la materia e imprimere in essa un pensiero, una forma astrale. Nelle sue pittosculture si vedono le orme della ricerca della luce, che rispecchiano l’uomo: debolezze e coraggio, virtù e immaginazione.

Il Maestro, vive e concepisce la capacità di produrre opere d’arte come dono divino e, in quanto tale, sente l’obbligo di rispettarlo e di metterlo a disposizione del prossimo. Proprio per questo, un ruolo importante nella sua vita è la solidarietà. Spesso, infatti, ha messo le sue opere a servizio di progetti di beneficenza a sostegno della ricerca per patologie come la fibrosi cistica e il Parkinson.

Creazioni

Molto importante è  per lui la fede e l’incontro con una o più comunità, costituisce “una grande opportunità per poter crescere e meglio comprendere sé stesso attraverso Dio”. Proprio per questo motivo, ha deciso di donare liberamente due opere alla Chiesa Battista di Bari: la prima si intitola “Ogni ginocchio si pieghi nel nome di Gesù” ed è un affresco a muro che rappresenta un uomo e una donna in ginocchio d’innanzi a Cristo; la seconda, invece, è un dipinto a copertura dell’organo che rappresenta una “Rinascita spirituale”.

nel video “Qui per voi” un evento del 2012 di Vito Gurrado a Bari

Clicca per leggere le principali mostre a cui ha partecipato

Si riportano qui di seguito, le più importanti mostre ed eventi nazionali, internazionali, ai quali l’artista ha partecipato negli ultimi anni.

  • Defilèe d’Alta Moda, “Mustok”, Torino, (12/12/2014).
    Rassegna “l’Arte del Nuovo Rinascimento”, Aula Magna Istituto Comprensivo “G. Vicinanza”, Salerno, (15/10/2014).
  • Presentazione gioielli “Dream Collection”, Laboratorio Urbano Rigenera di Palo del Colle, (11/2014).
  • Progettazione e realizzazione di opere d’arte ed interior design, Costa Azzurra, (01/07/2014 – 07/09/2014).
  • Collettiva “L’Arte nel nuovo rinascimento” (in onore del bicentenario dell’Arma dei Carabinieri), Auditorium S. Giovanni Bosco, Bari, (05/06/2014).
  • Asta “Qui per voi” a sostegno della “Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus”, Salone Araldo Di Crollalanza, Bari, (01/02/2014).
  • Collettiva “Il senso della vita”, Museo NICOLAIANO di Bari, (08-26/01/2014).
  • Collettiva “L’Arte del nuovo Rinascimento”, “Vittoria Parc Hotel” – Bari Palese (08/12/2013).
  • Deefilèe di gioielli con Alessia Siclari (Miss Calabria 2013) e Campagna di sensibilizzazione “Qui per voi”, Auditorium “Macrì Terranova” di Taurianova, (07/12/2013).
  • Personale con Campagna di sensibilizzazione “Qui per voi”, Colonnato della Provincia di Bari, (03-10/10/2013).
  • “Festival DiversArte”, Fortino S. Antoni, Bari, (30/09/2013 – 03/10/2013).
  • Campagne di sensibilizzazione “La ‘ndrangheta davanti all’altare” e “Qui per voi”, Piazza Macri, Taurianova, (30/08/2013).
  • Personale “La casa di Evìta, Museo per un giorno”, La casa di Evìta, Carini (PA), (05/08/2013).
  • Personale “Giorno fuori dal tempo”, Colonnato della Provincia di Bari, (25/07/2013).
  • Personale “1° Festival ecomuseale delle arti”, Feudo Messeni, S. Spirito, (23-24/07/2013).
  • Defilèe “BLOW”, Piazza Duomo, Trani, (19/07/2013).
  • Docenza laboratorio d’arte “SchizzO PazzO”, Liceo Scientifico G. Salvemini, Bari, (23/04/2013).
  • Personale con asta di beneficenza e Campagna di sensibilizzazione “Qui per voi”, Auditorium “Macrì Terranova” di Taurianova, (11/03/2013).
  • Personale “Glamour Night” e Campagna di sensibilizzazione “Qui per voi”, Tenuta Torredomini di Giovinazzo, (03/03/2013).
  • Campagna di sensibilizzazione “Qui per voi” e sponsorizzazione della “Parkinson Cup”, centro sportivo Spes L’Artiglio, Roma, (23/02/2013).
  • Realizzazione di un trailer a supporto della campagna di sensibilizzazione “Qui per voi”, Berlino, (02-09/02/2013).
  • Personale a favore di Telethon, Banca BNL, Bari, (15/12/2012).
  • Vernissage “Glamour”, Sala Casanova, Ascoli Piceno, (08/12/2012).
  • Esposizione “Luxury Fashion Show”, Hotel Sheraton Nicolaus, Bari, (17-18/11/2012).
  • Personale con campagna di sensibilizzazione “Qui per voi” a favore della ricerca per Fibrosi cistica e Parkinson, Sala Murat, Bari, (12-16/11/2012).
  • Sfilata di gioielli “Il sogno”, Madonna di Campiglio, (18/02/2012).
  • Sfilata di gioielli “Prestigio, Arte ed Eleganza”, The Beach, Milano, (20/01/2012).
  • Collettiva/Concorso “Gemluc Art”, Auditorium Ranieri III, Montecarlo, (07-23/10/2011).
  • Personale, “Pala Florio”, Bari, (02/09/2011).
  • Esposizione e presentazione dell’opera “Stelle nel firmamento” destinata al Museo Federale Fijlkam di Roma, Hotel Majesty, Bari, (01/09/2011).
  • Personale “Vieni e godi”, “Couch club”, Bari, (27/07/2011).
  • Estemporanea “Trucco artistico su corpo”, Villa Camilla, Bari, (15/07/2011).
  • Collettiva, “Arte e Moda”, Castello di Mola, (13-14/07/2011).
  • Personale “Percezioni e Rivelazioni”, Sala “La Riffa al meridiana”, Bari, (17/05/2011).
  • Collettiva “Sulle orme di San Nicola”, Galleria Divisione Arte, Bari, (05/2011).
  • Presentazione ed inaugurazione delle opere architettoniche site nel Palazzo Marchesale di Santeramo in Colle, (09/04/2011).
  • Personale “L’Arte incontra la terra”, Palazzo Marchesale di Santeramo in Colle, (07/04/2011).
  • Presentazione e consegna del crocifisso in bronzo realizzato per Sua Santità Papa Benedetto XVI, Città del Vaticano, (04/02/2011).
  • Collettiva “L’arte del nuovo rinascimento”, Palazzo della provincia di Bari, (10-13/12/2010).
  • Progettazione e realizzazione di opere d’arte ed interior design, Losanna, Monte Carlo, (01/08-11/12/2010).
  • Realizzazione dell’opera monumentale “Ci siamo”, Castello di Berat – Albania (18-28 Maggio 2010). Opera patrimonio dell’UNESCO.
  • Sfilata “afm promotion” con gioielli scultorei, Andria, (08-09/05/2010).
  • Personale “Genesi”, Sala I Maltesi, Monopoli, (30/04/2010).
  • Collettiva “Il privilegio di segni forme e colori”, Sala Espositiva della Biblioteca “Armando Perotti”, Cassano delle Murge (23/04-05/06/2010).
  • Presentazione ufficiale dell’opera “L’agguato” presso Certosa di Padula e successivo suo ingresso nel Museo Joe Petrosino (23/04/2010).
  • Presentazione dell’opera conferita alla memoria del Mastro Rosario Vairo quale Primo Premio “Nuovo Rinascimento”, Sala Consilina (27/02/2010).
  • Personale, Sala Olivieri, Bari (05-12/02/2010).
  • Biennale Grandi Firme dell’Arte Contemporanea, Hotel Miramare, Cesenatico (02/01/2010).
  • Collettiva “Gocce di segni”, Galleria “Segni”, Torino (14/12/2009-30/01/2010).
  • Personale di opere pittoriche, scultoree e gioielli, Atelier Cheope Creazioni, Bari (04/2009-02/2010).
  • Esposizione permanente di gioielli d’arte, Galleria Bluorg, Bari (dal 12/2008).
  • Collettiva, “Nilaya”, Bari (14/09/2008)
  • Personale di gioielli ed opere, Country Club, Bari (16/07-16/09/2008).
  • Personale di gioielli ed opere, Teatro Mediterraneo, Bisceglie (08/07/2008).
  • Presentazione e consegna della scultura “Mutatio” e gioielli “Neverending Collection”, Royal Yacht di Sua Maestà il Sultano dell’Oman Qaboos bin Said, (29/05/2008).
  • Sfilata di abiti e gioielli, Galleria Bluorg, Bari (12/2007).
  • Collettiva “SalernoInVita”, Complesso monumentale di S. Sofia, Salerno (24-30/09/2007).
  • Estemporanea, Dubrovnik Croazia, (28/07/2007).
  • Collettiva AUSER, Galleria Comunale, Bari (24-26/05/2007).
  • Personale di gioielli d’arte, “Circolo Tennis”, Bari (05/2007)
  • Collettiva, “Circolo Tennis”, Bari (16-21/04/2007).
  • Esposizione, Galleria “Gagliano Arte”, Bari (03/2007).
  • Sfilata di moda e gioielli “Muse”, Galleria “BluOrg”, Bari (05/02/2007).
  • Rassegna internazionale “Il presepe tra il tradizionale e il contemporaneo”, Villa Meridiana, S. Maria di Leuca (12/2006 – 01/2007).
  • Presentazione gioiello “Terra”, Galleria “BluOrg”, Bari (28/12/2006).
  • Collettiva “Maestri Scultori Italiani”, Galleria “La Chimera”, Lecce (11/2006).
  • I Biennale d’Arte Contemporanea Italiana, Galleria “La Chimera”, Lecce (10/2006).
  • Esposizione, Fiera del Levante, Bari (09/2006).
  • Collettiva “INTRA MOENIA”, Bisceglie (21-24/09/2006).
  • Estemporanea, Corfù Grecia, (05/08/2006).
  • Collettiva “artEstate 2006”, Sala “Il bastione”, Giovinazzo (07/2006).
  • Collettiva, “Metropolitan International Art”, Lecce (04/2006 – 07/2006).
  • Esposizione, Galleria “Belviso”, Bari (2006-2007).
  • Mostra – concorso di pittura “Mimì Larocca L’arte come passione”, Palazzo Piretti- Latronico, Ferrandina (18/12/2005 – 14/01/2006).
  • Personale “Enigma”, Auditorim Vallisa, presentata dal critico d’arte Lello Spinelli, critico letterario Toe Mercurio, Bari (18/12/2005-10/01/2006).
  • XXVI Edizione Internazionale, EXPO ARTE, Bari (2-5/12/2005).
  • Mostra – Concorso Internazionale di Pittura e Grafica “Il gioco nell’arte” organizzato dalla Associazione Culturale ITALIA, Sanremo (27/11/2005 – 03/12/2005).
  • Collettiva, Palazzo “Conte Sabini”, Adelfia, organizzato dall’Associazione Pleiade (09/10/2005)
  • Concorso internazionale di Pittura “GIUSEPPE OCCHIOGROSSO” (05/09/2005).
  • Estemporanea, Montecimolo (08/2005).
  • Collettiva, Galleria “La Nuova Vernice”, Bari (01/2005 – 02/2005).
  • Collettiva, Galleria Comunale del Castello Aragonese, Taranto, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Taranto, (01/2005)
  • XXV Edizione Internazionale EXPO ARTE, Bari (12/2004).

Per Informazioni

Madeinitalyfor.me: madeinitalyfor.me/artigiani/vito-gurrado
E-commerce Store: madeinitalystore.me/producer/Vito-Gurrado

E-mail: info@vitogurrado.com
Pagina Facebook: Vito Gurrado

, ,

Commenti disabilitati