IFTA_Head3

IFTAWARDS, eleva il tuo stile & la tua anima

L’evento

IFTA_1

IFTAWARDS (Italian Fashion Awards) è un contest a livello nazionale per giovani stilisti e non solo! È anche un luogo di incontro tra domanda e offerta: quasi 200 giovani talenti (tra stilisti e modelle), 2500 invitati che lavorano nel settore e più di 3000mq per garantire visibilità, spazio e facilità di comunicazione per tutte le parti coinvolte.

L’edizione di quest’anno si è animata anche di nuove attività tra cui workshop, incontri programmati e ben 25 buyer internazionali ospiti. Tutto questo per dare maggior rilievo alla spinta propulsiva alla base degli Italian Fashion Talent Awards, ovvero la ricerca concreta di uno spazio volto a far crescere i giovani talenti, un luogo in cui possano mostrare di cosa sono capaci e possano, allo stesso tempo, crescere professionalmente e formarsi in un ambiente preposto proprio a questo scopo.

Il tema di quest’anno era: “Anima“.

L’anima vola. L’anima leggera e l’anima pesante.
L’anima bianca, quella nera, quella colorata e quella che non ha tinte.
L’anima non esiste. L’anima è tutto ciò che siamo.

Le novità

IFTA_calendario

L’edizione di quest’anno si è tinta di svariate novità che sono andate ad ampliare l’offerta formativa e non solo. Non dimentichiamo, inoltre, che tra i premi previsti ci sono diversi stage presso le più grandi aziende di moda italiane.

L’evento si è aperto con la cena di gala inaugurale venerdì 23 presso Villa Soglia, resa ancora più bella e suggestiva grazie agli scatti d’autore del fotografo di moda Paco di Canto che ha realizzato il calendario 2019 di IFTAWARDS con le foto e le storie dei partecipanti alla scorsa edizione. 12 foto, 12 mondi distinti accomunati da un’unica cosa: essere sogni, ispirati alle favole, resi concreti e tangibili.

Dopo una estenuante giornata passata tra prove fitting e la formazione dei binomi stilisti con rispettive modelle, sabato 24 è stata una giornata dedicata alla formazione degli stilisti e agli incontri con i buyer. Per tutta la giornata, presso il Salone dei Marmi di Palazzo di Città, si sono svolti i Meet&Match e gli incontri B2B “Italian style”.

Il Bando Stilisti per gli IFTAWARDS 2018 prevedeva infatti la presentazione di due vestiti ben distinti: uno per la sfilata in passerella e uno per partecipare alla vetrina dei talenti. Sabato 24 era appunto la giornata dedicata all’esposizione dell’abito prêt-à-porter con conseguente scambio di contatti tra stilisti e buyer internazionali e grandi nomi della fashion industry nazionale.

Lo scopo era dare ai giovani finalisti la possibilità di creare contatti con gli esperti di settore e capire come muoversi in questo ambiente. Il secondo abito serviva a mostrare alle aziende presenti di cosa fossero capaci. Non dimentichiamoci che per questa edizione, grazie alla ICE – Italian Trade Agency, IFTAWARDS ospitava eccezionalmente ben 25 buyers internazionali, per cui si è tratta di una grandissima opportunità per questi giovani stilisti!

Oltre a questo, sempre durante la giornata di sabato,  i nostri talentuosi hanno seguito una lezione tenuta da Michela Zito (special project di White Trade Show Milano e  art director Confexport Moda) seguita dal workshop a cura di SELLALAB. Questi due incontri serviranno a formare i giovani stilisti sulle competenze legate al web, la comunicazione e le soft skills (problem solving, resistenza allo stress, capacità comunicativa, ecc…) necessari per farsi valere e conoscere sul mercato.

Non resta che parlare di domenica 25, il giorno della sfilata!

La finale

IFTA_preparazione

Ormai, almeno per quanto riguarda quest’anno, gli Italian Fashion Awards si sono conclusi. La finale si è svolta domenica 25 novembre al Polo Fieristico di Salerno dove i 100 abiti di 100 stilisti italiani emergenti, attentamente selezionati, si sono sfidati lungo la passerella e sotto gli occhi attenti di più di duemila spettatori e lo sguardo critico di una giuria d’eccellenza, composta da persone che hanno fatto la storia della moda italiana.

Il presidente di giuria di quest’anno era il Cavalier Mario Boselli, Presidente Onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana.
Insieme a lui, attenti a carpire ogni dettaglio degli abiti che sfilavano, c’erano:

  1. Michela Gattermayer, uno dei nomi più prestigiosi del giornalismo di moda italiano
  2. Raffaella Curiel, figlia d’arte e regina della moda
  3. Gianni Molaro, il couturier-artista, trasgressivo e poetico
  4. Massimiliano Bizzi, Patron e Fondatore di White Show Milano
  5. Mario Dell’Oglio, Presidente della Camera Italiana Buyer Moda

I 100 selezionatissimi di quest’anno si sono sfidati in passerella in quattro atti all’insegna della moda e dell’avanguardia.

Nel primo momento hanno sfilato, in ordine di ingresso: Adele Tessitore, Elisabetta Ferrazzi, Valeria Mauriello, Carola Sangalli, Chiara Calcagnini, Sara Cennamo,  Serena Amaro, Simone Malcore, Carlo Siviero, Mariandrea Fergola & Roberta Santos D’Agostino, Anna Maria Amirante, Annunziata Iovine, Gaia Canale & Flavia De Maio,  Teresa Avolio & Claudia Esposito,  Colomba Esposito, Veronica Cascella, Anna Dainelli, Maria Perrino, Imma Gabriella Polverino & Pasqualina Panico, Martina Lucarelli, Michela Cavaliere, Gabriella Mangiapia, Abito Jacopo D’Adamo, Natasha Policano,  Raffaele Scognamiglio.

Potete rivedere la nostra diretta QUI.

Nel secondo momento hanno sfilato, in ordine di ingresso: Maria Ciliento, Ania Surowiec, Alessandro Brandon Natale, Alessandra D’Orsi, Iole Trombetta, Marzia D’Ancona, Roberta Arcuri & Vittoria D’Attilio, Giuseppina Pagano & Rita Marlen Auricchio, Imma Boccia, Mariarosaria Guerriero, Rosita Coppola, Davide Favetta, Maria Bruna Navarra & Veronica Berto, Annarita Turco, Ilaria Conte, Serena Nappo, Martina Viola, Susanna Carbone, Silvia Barbieri, Melania Impastato, Chiara Gallo & Assunta Sannino, Erginda Chianese, Anna Pirone & Federica Ienucci, Salvatore Arino & Renato De Pasquale, Carla Cardillo & Bruna Caione.

Potete rivedere la nostra diretta QUI.

Nel terzo momento hanno sfilato, in ordine di ingresso: Rosa Ferrara, Davide Marciano, Alessia Capasso & Alessia Cristiano, Daniele Colasante, Sara De Carolis, Nazli Afshar Kabeery Hosseini, Saverio Ventura, Clementina Anzivino & Barbara Passaro, Anthea De Gregorio, Ester Fenuta, Giovanna Gargiulo, Maria Capaldo, Ludovica Andreoli, Stefania Voria, Giuseppina Di Franco & Alessia Barone, Arianna Barletta, Tecla Calabrese, Antonia Giglio, Fabrizia Cacace, Martina Conte & Dalila Pirozzi, Massimo Jr Fracchini, Antonella La Luna & Francesca Penna, Rosanna Fanizza, Luca Di Fusco, Lidia Lucia Caldarelli.

Potete rivedere la nostra diretta QUI.

Nel quarto momento hanno sfilato, in ordine di ingresso: Alfonso Cinque, Arianna Di Maio, Giovanna Pisacane, Enza Aquilone, Annunziata Della Corte, Simona Gravante, Rita Mauriello, Elisa Orsini, Maria Rita Mazzeo, Rosaria De Vito, Mattia Bigari & Francesca Yu, Carmen Cellini, Carmen Federica Napolitano, Assia Majnoni D’Antignano, Marilena Napolitano, Daniele Giampietro & Alessia Esposito, Cristina Vitelli, Claudia D’Andrea, Clotilde Falciano, Guido De Sante, Enrica Santella, Valentina Grasso.

Potete rivedere la nostra diretta  QUI.

Ma veniamo alla parte che stavate aspettando tutti:andiamo a conoscere i vincitori e i premi di questa edizione dell’Italian Fashion Talent Awards!


I vincitori

I vincitori di Italian Fashion Talent Awards sono in totale sei: un primo classificato e cinque premi assegnati dai partner dell’evento.

IFTA_prima

Prima classificata: Ludovica Andreoli

  • 1000€ rimborso spese
  • Stage
  • Intervista su Tv Moda
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il primo premio, assegnato da Confartigianato Imprese, garantirà al vincitore supporto organizzativo ed economico per la realizzazione di una capsule collection.

La vincitrice di quest’anno è stata Ludovica Andreoli, giovane ferrarese trentenne, dell’istituto di Moda Burgo. Da sottolineare il fatto che questa talentuosa stilista ha vinto con una delle rarissime proposte maschili presenti in passerella.

IFTA_innovazione

Premio innovazione

  • 500€
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il Premio Innovazione viene assegnato da Banca Sella, prevede anche l’accompagnamento da parte della banca che metterà a disposizione del vincitore un team consulting che lo aiuterà nella realizzazione di un brand o di un’impresa.

La vincitrice di quest’anno è stata Gabriella Mangiapia, 24enne di Pianura (Napoli), dell’Accademia della Moda di Napoli.

Premio eleganza

  • 250€ di Gift Card per Cilento Outlet Village
    Shooting fotografico e book personale
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il premio Eleganza viene assegnato dal Cilento Outlet Village. La vincitrice di quest’anno è stata Valentina Grasso, 22enne di Aversa (Caserta), dell’Accademia della Moda di Napoli.

Gabriella-Mangiapia-Special-Award-Innovazione

Valentina-Grasso-Special-Award-Eleganza

Premio della critica

  • Articolo
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il premio della Critica è stato attribuito dai direttori artistici dell’evento Salvatore Colasanto, Pasquale Esposito e Giovanni Maione. La vincitrice di quest’anno è stata Mara Cilento, 22enne di Casalnuovo (Napoli), dell’Accademia della Moda di Napoli.

Maria-Ciliento-Special-Award-Critica

Premio Modellistica

  • Stage
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il premio Modellistica viene assegnato dall’Agenzia Generale di Generali Salerno “Santi Martiri”. La vincitrice di quest’anno è stata Annunziata Iovine, napoletana 23enne dell’Accademia della Moda di Napoli.

Annunziata-Iovine-Special-Award-Modellistica

Premio migliore proposta maschile

  • Stage
  • Stand collettivo al White con esposizione dell’abito, book in mostra e agenda dei buyer

Il premio Miglior proposta maschile viene assegnato da Mc Donald’s provincia di Salerno. Il vincitore di quest’anno è stato il due Maria Bruna Navarra, 22enne di Napoli, e Veronica Berto, 23enne di Osimo (Ancona), entrambe studentesse dell’Accademia della Moda di Napoli.

Menzioni di merito della giuria

Chiara Calcagni (24 anni)
dell’Accademia di Belle Arti di Macerata;

Veronica Cascella (23 anni)
dell’Accademia della Moda di Napoli;

Clotilde Falciano (29 anni)
dell’Accademia della Moda di Napoli;

Rosaria De Vito (30 anni)
dell’Accademia della Moda di Napoli.

Italian Fashion Talent Awards by JCLAB S.r.l.

Via Roberto Wenner, 48 – 84131 Salerno, Italy
info@iftawards.it     Tel. 089254452

iftawards-25-novembre

, ,

Commenti disabilitati