L.A. Salomè

logo_artigiano

di Flavia Zama

L.A. Salomè è un’attività che propone cappelli ispirati ad epoche e stili diversi. L’attività nasce da un’idea di Flavia Zama, una persona piena di entusiasmo, con una voglia irrefrenabile di creare, dare libertà alle idee e di fantasticare, utilizzando la sua passione per seguire la propria immaginazione e poter lasciarla scorrere libera. La bella Sicilia e nello specifico Favignana nelle Isole Egadi fanno da giusta cornice al sogno e all’immaginazione di Flavia.

La sua passione nasce in giovane età ed inizia a materializzarsi grazie all’incontro con una persona speciale, una modista “d’altri tempi” (forse una delle ultime), che le ha permesso di concretizzare il suo bisogno di espressione, trasmettendole con sapienza i segreti di un mestiere ricco di potenzialità e creatività da poter essere definito una vera e propria forma d’Arte, che purtroppo ormai sta scomparendo ma che ha una storia molto antica, risalente al Settecento, in cui la figura della modista era importantissima e ritenuta già allora il fulcro delle mode che nascevano.

Le modiste erano artigiane che ornavano le teste delle nobil donne con cappelli e decori di ogni tipo; per esercitare il mestiere occorreva e occorre tutt’ora creatività, tecnica, conoscenza dei materiali, il tutto sommato ad un saper fare artigiano in cui il lavoro manuale era la vera chiave del successo e della realizzazione di veri e propri capolavori. Un mestiere che si sta perdendo ma che per fortuna persiste e porta anche ispirazione, infatti grazie a questo incontro e grazie anche alla tanta dedizione, costanza e pazienza, il desiderio di Flavia di inseguire il proprio sogno ha potuto concretizzarsi e diventare realtà con la sua attività L.A. Salomè.

Le idee e gli insegnamenti appresi hanno qui potuto materializzarsi per dare vita a realizzazioni originali e creative che permettono di porre le basi per continuare a far vivere uno dei mestieri più affascinanti della storia della moda e a ricordare il suo ruolo fondamentale all’interno di essa. L’aspetto interessante di questa realizzazione artigianale è il recupero della manualità che, dando spazio all’innovazione anche attraverso le nuove tecniche di produzione, utilizza materiali che vengono riscoperti e valorizzati o utilizzati per altri impieghi diversi rispetto quelli per cui erano nati. Tutto senza perdere di vista l’obiettivo di conservare e divulgare questo tipo di Artigianato antico, che però deve tenere sempre conto dell’originalità e del rinnovamento delle idee, e per giungere a poter proporre un prodotto fatto a mano e di qualità.

Corso Vittorio Emanuele, 7 Favignana Contatta Artigiano