artgiani d'italia il genio...

Artigiani d’Italia, il genio e la creatività, Ricetto di Candelo, dal 25 al 28 Aprile 2013

Dal 25 al 28 aprile Ricetto medievale di Candelo (BI), uno dei borghi più belli d’Italia, ospita i grandi maestri dell’artigianato in “Artigiani d’Italia, il genio e la creatività”.

L’Associazione Turistica Pro Loco di Candelo, in collaborazione con il Comune di Candelo, la Fondazione CRB, la Camera di Commercio di Biella, Confartigianato, Cna, Città Studi, il MAC e con il patrocinio e il contributo di Regione Piemonte, Provincia di Biella, ATL Biella,UNPLI: organizza e promuove Artigiani d’Italia, grande evento di livello sovraregionale sull’artigianato d’arte italiano e sull’enogastronomia d’eccellenza piemontese.

Le cellule tra le antiche rue del Ricetto si trasformeranno in botteghe di artigiani d’eccellenza provenienti da tutta Italia:

lavorazione del legno e della ceramica, tessuti e ricami artigianali, produzioni uniche in vetro e lavorazioni dei metalli preziosi, stampe d’arte e carte decorate, si uniscono all’enogastronomia tipica di qualità, essa stessa una forma d’arte. Un viaggio tra le regioni italiane, le tradizioni e i maestri dell’artigianato d’arte.

Protagonista anche l’eccellenza dell’enogastronomia piemontese riconosciuta dalla Regione Piemonte tramite apposito marchio: il prestigioso riconoscimento “Piemonte Eccellenza Artigiana” delle piccole-medie imprese che tengono alto il valore dell’industria artigiana piemontese.

La manifestazione sarà allietata da animazione medievale e musicale itinerante tra le rue del borgo medievale. L’evento diventerà per i visitatori anche un tuffo nel passato: tra le rue, le stradine acciottolate nel cuore del borgo, musica d’epoca, gruppi storici e attori in abiti medievali ad animare il centro storico, trasformato in enorme palcoscenico all’aperto.

All’interno dell’evento saranno presenti  laboratori didattici per bambini e per adulti: “Usare le mani, far volare la mente”. La presenza di questi laboratori rappresenta la possibilità di un approccio diretto ai mestieri d’arte, scoprendo i segreti del mestiere  attraverso tutte le particolarità delle tecniche di lavorazione. Per i più piccoli sarà un avvicinamento ai mestieri artigiani attraverso il gioco, la creatività e la partecipazione attiva. Una vera e propria “Scuola del Fare”, dove la materia diventa il tramite della trasmissione della conoscenza, per sperimentare, conoscere e creare.

I laboratori organizzati sono i seguenti:

Per i bambini:

Laboratorio di Tessitura
Laboratorio di Feltro
Laboratorio di Falegnameria
Laboratorio per la realizzazione di Piccoli Libri
Laboratorio di Cartapesta

Per gli adulti:

Laboratorio di Tessitura
Laboratorio di Feltro
Laboratorio di Cartapesta
Laboratorio di legatoria
Laboratorio di Vetreria Artistica

Evento correlato, il concorso “Mani che lasciano il segno”, un’iniziativa sulla creatività, sull’arte che nasce dalle mani, dalla materia e dal cuore, organizzato dall’Associazione Turistica Pro Loco. Lo scopo è promuovere l’artigianato come espressione artistica, puntando a valorizzare i concetti di creatività e manualità, in vista dell’evento Artigiani d’Italia al medievale Ricetto di Candelo che punta proprio sull’estro, sul talento e sull’eccellenza dei grandi maestri dell’artigianato artistico Made in Italy.

I partecipanti potranno creare con le loro mani un manufatto con tecnica a scelta e inviarne una fotografia all’indirizzo mail info@prolococandelo.it.

Le immagini saranno pubblicate in apposito album sulla pagina Facebook del Ricetto di Candelo: le più apprezzate dai fan della pagina e dalla giuria riceveranno biglietti omaggio per l’evento e un prodotto artigianale d’eccellenza biellese.

Tutte le informazioni per partecipare si possono trovare su www.candeloeventi.it/concorso-mani-che-lasciano-il-segno.

L’evento Artigiani d’Italia, il genio e la creatività può essere seguito su Facebook.

Come arrivare

In auto:

Da Milano-Torino, Autostrada A4 uscita Carisio (a 20 km da Candelo), poi SS 230 fino al bivio per Benna-Candelo.
Da Genova, A26 uscita Vercelli, poi SS 230 (oppure uscita casello di Santhià e statale 143 per Biella).
In treno:
linea Torino-Milano-Vercelli-Santhià, stazione di Candelo.

Biglietto d’ingresso

Biglietto ingresso € 5,00
Biglietto ridotto a € 3,00 per i residenti in Candelo
Biglietto ridotto a € 4,00 su presentazione tessera: Soci Touring Club Italiano – Tessera abbonamento musei – Borghicard  – Conad – Federcampeggi – Club de I Biellesi – biglietto del Museo del Territorio Biellese – studenti universitari in possesso di tessera studente valida
Gratuito per portatori di handicap, bambini fino a 12 anni accompagnati, candelesi over 75
Sconti per comitive (prenotazioni: info@prolococandelo.it)
Contatti
Associazione Turistica Pro Loco Candelo
tel. 015.2536728; fax 015.2538957 info@prolococandelo.it

Fonte: http://www.candeloeventi.it/

, ,

Commenti disabilitati