pinto.ta

Le ceramiche di Paola e Domenico Pinto – Grottaglie (TA)

Lo studio d’arte ceramica di Paola e Domenico Pinto opera nel cuore dell’antico quartiere delle ceramiche di Grottaglie, in un instancabile opera di lettura e rivisitazione della tradizione ceramica.

Un ceramista che guarda lontano

Nato a Grottaglie, in provincia di Tarnato, ha insegnato Decorazione ceramica presso il locale Istituto Statale d’Arte. Allievo del maestro capasonaro Ciro La Grotta da cui ha tratto colori e forme tradizionali, sviluppandoli in chiave contemporanea.

Particolarmente sensibile ai problemi della ceramica e profondamente radicato alla cultura grottagliese tradizionale, compie enormi sforzi per il rinnovo e la rivisitazione delle forme e dei decori popolari, attingendo  alle sue tecniche, ai suoi valori e alla sua simbologia, sintetizzando e armonizzando la tradizione locale con la ricerca e l’innovazione.

Diverse sono le collezzioni create e le mostre che lo hanno visto protagonista con splendide opere di riconosciuta bellezza e valore. Ve ne proponiamo alcune delle più significative:

Le Dee-Madri

Da Terra a Madre, da Madre a Terra: così come Gaia, archè di ogni stirpe divina, le dee-madri, o meglio, le madri-dee di Domenico Pinto ci riportano in una dimensione mitica in cui oggetti di uso comune, sapientemente modellati, si trasformano in emozioni, sentimenti, passioni, affetti teneri e tragici al tempo stesso, radicati nella normale quotidiana carnalità e anelanti verso una dimensione spirituale infinita.

Le Trame dell’Impero Federiciano

La cultura, la storia, l’architettura della nostra terra sono permeate da quel fascino misterioso che da sempre alimenta nell’uomo del Sud la figura di Federico II di Svevia. Domenico Pinto ci offre forme e immagini che appagano non solo il nostro bisogno di bellezza ma anche la necessità, di sentirci raccontare delle storie.

Il viaggio di Ulisse

Ceramiche realizzate in terracotta ingobbiata e invetriata con lustri e oro zecchino per raccontare il lungo viaggio di Ulisse verso Itaca.

Attualmente Domenico Pinto opera nel cuore dell’antico Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie, continuando la sua instancabile opera di lettura e rivisitazione della tradizione ceramica grottagliese.

Per quanto un rappresentante dell’artigianato classico e tradizionale, il suo spirito di innovazione e sperimentazione lo ha portato ad avvicinarsi al mondo di internet del quale sfrutta soprattutto la grande visibilità. Presente on-line con un proprio sito internet dedicato (www.ceramichepinto.it), si affida a Madeinitalyfor.me per offrire la possibilità di acquistare le sue opere da tutto il mondo, alcune direttamente dal portale, altre con trattativa privata diretta con l’artigiano e spedizioni garantite ( l’opera danneggiata nel trasporto verrà rifatta e sostituita).

,

Commenti disabilitati