Mostra maestri del gioiello

Maestri del Gioiello – dal 12 al 14 giugno 2015

In occasione di Expo 2015, il centro di Milano, sarà allietato da dimostrazioni dal vivo di tecniche orafe, gallerie fotografiche di gioielli e una importante rassegna nazionale di gioielleria Made in Italy intitolata “Maestri del Gioiello”, dove verranno presentati anche al grande pubblico internazionale, splendidi gioielli.

“Maestri del Gioiello – Mostra Nazionale Oreficeria Artigiana d’Eccellenza”, è un evento molto frequentato e amato dal pubblico, che presenta gioielli dai differenti stili e caratteristiche, tutti all’insegna del bello, della qualità, della creatività, della preziosità e del Made in Italy.

lavorazione-orafo

Un’occasione unica in Italia per conoscere da vicino molte delle tecniche orafe che caratterizzano le tipicità del nostro Paese e l’eccellenza dell’oreficeria artigiana; un evento particolare per approfondire la lavorazione delle pietre preziose e di altri materiali utilizzati, per informarsi direttamente sul campo ricevendo consigli e consulenze, per vedere altresì dal vivo come si realizza un gioiello ed eventualmente per poterne ordinare uno su misura o magari ideato secondo un proprio personale progetto estetico.

Maestri del Gioiello è un evento che nasce e cresce a Milano, dal 2009, e che a ogni edizione presenta le nuove interessanti e originali collezioni di maestri orafi, promuove dimostrazioni dal vivo al banchetto e mostra video di approfondimenti sulla realizzazione di un gioiello dal disegno al pezzo finito, consentendo l’acquisto di un Prezioso, unico e fatto a mano in Italia.

location

Esempi di Maestri orafi

Tra i vari orafi partecipanti a questa nuova edizione si possono citare, per esempio, Luciano Capossella da Calitri (AV), in Campania, il quale dopo essersi diplomato all’Accademia delle Arti Orafe di Roma ha avuto sicuramente un percorso in ascesa, ricevendo vari e importanti riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale. Le sue opere, sempre pezzi unici, sono un connubio di tradizione e contemporaneità. Affascinato dalla lavorazione dell’oro giallo, primariamente etrusco, crea reinterpretando con un design moderno temi di vario genere, servendosi di materiali insoliti come perle, pietre, corallo, avorio fossile o ceramica a terzo fuoco smaltata e policromata.

Luciano-Capossella

Un altro autore degno di lode è Nicola Tursi da Lavello (CS), in Basilicata, il quale riflettendo sul suo lavoro racconta: ”Realizzo i gioielli in uno stile moderno o classico oppure realizzo gioielli su richiesta dei miei clienti. Amo alla follia il mio lavoro! Ogni donna che indossa un mio gioiello deve sentirsi una principessa”.

In questa edizione speciale di Maestri del Gioiello, in occasione di Expo, verranno presentati anche alcuni gioielli ispirati al titolo di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”, appositamente realizzati ed esposti per l’occasione.

anello-maestri-gioiello

I meravigliosi gioielli presentati, tra i quali parure, collier, anelli, ciondoli, orecchini, spille, in metalli e pietre preziose, a volte con anche contaminazioni di materiali più comuni come ebano, avorio, legno e metalli non nobili, rappresentano numerose tecniche tipiche dell’oreficeria, specchio di differenti specificità territoriali, quali la filigrana abruzzese e quella sarda, le tecniche di lavorazione celtiche, longobarde ed etrusche, gli smalti, sempre però contrassegnate da personali interpretazioni e stili unici.

Gioiello-Cristian-Aiello---detail-collier-tanzaniti-fancy-unheated-and-diamondsÈ da sottolineare come alla Mostra primeggi la manualità e la creatività, l’originalità e la capacità, la competenza e l’esperienza degli orafi, in grado di realizzare dall’oggetto più semplice e simpatico al gioiello più importante e specifico per occasioni particolari, lasciando sempre aperta la possibilità al cliente di prendere parte al concretizzarsi dell’opera, scegliendo insieme i materiali, le quantità, le caratteristiche stesse del pezzo.

È da sottolineare come alla Mostra primeggi la manualità e la creatività, l’originalità e la capacità, la competenza e l’esperienza degli orafi, in grado di realizzare dall’oggetto più semplice e simpatico al gioiello più importante e specifico per occasioni particolari, lasciando sempre aperta la possibilità al cliente di prendere parte al concretizzarsi dell’opera, scegliendo insieme i materiali, le quantità, le caratteristiche stesse del pezzo.

maestri-del-gioiello-orafoÈ da sottolineare come alla Mostra primeggi la manualità e la creatività, l’originalità e la capacità, la competenza e l’esperienza degli orafi, in grado di realizzare dall’oggetto più semplice e simpatico al gioiello più importante e specifico per occasioni particolari, lasciando sempre aperta la possibilità al cliente di prendere parte al concretizzarsi dell’opera, scegliendo insieme i materiali, le quantità, le caratteristiche stesse del pezzo.

Qui si potranno inoltre osservare altre tecniche come lastra e filo, traforo, microsaldatura con incastonature di pietre preziose e semipreziose dal taglio esclusivo, trucchi del mestiere che sono in grado di dare alla luce vere e proprie opere d’arte da indossare; tra gli orafi di successo, infine, ci sarà anche chi, tramite tecniche e segreti tramandati da antiche civiltà, “reinterpreta in chiave moderna le tracce di storia del nostro passato per consegnarle al futuro”.

Qui si potranno inoltre osservare altre tecniche come lastra e filo, traforo, microsaldatura con incastonature di pietre preziose e semipreziose dal taglio esclusivo, trucchi del mestiere che sono in grado di dare alla luce vere e proprie opere d’arte da indossare; tra gli orafi di successo, infine, ci sarà anche chi, tramite tecniche e segreti tramandati da antiche civiltà, “reinterpreta in chiave moderna le tracce di storia del nostro passato per consegnarle al futuro”.

Per informazioni:

E-mail: maestri@maestridelgioiello.it  – Sito: www.maestridelgioiello.it

Facebook: Maestri del Gioiello

Eventi doc di Myriam Vallegra – cel. 347-4009542 – info@eventi-doc.it – www.eventi-doc.it

Associazione culturale e artistica Iperbole – cel. 329-8989533 – info@associazioneiperbole.it 

,

Commenti disabilitati