linea-pelle-bologna

Linea pelle – Bologna 9-10-11 ottobre 2012

NON CHIAMATELA FIERA! CONTINUANO I PREPARATIVI PER I BOLOGNA LEATHER DAYS

LINEAPELLE –www.lineapelle-fair.it -Dal 9 all’11 ottobre 2012, Bologna diventerà la protagonista del mondo della pelle. Dentro e fuori le mura, della fiera, si respirerà aria di novità. Da un lato, grazie alle nuove proposte degli espositori che parteciperanno a Lineapelle, dall’altro, per l’intenso programma di happenings che invaderanno la città.

Il 9 ottobre, dalle ore 20, il Teatro Comunale ospiterà la Prima della “Cavalleria Rusticana” (di Pietro Mascagni) e dei “Pagliacci” (di Ruggero Leoncavallo), per la regia di Liliana Cavani. Il dittico viene proposto per la prima volta al Teatro Comunale. La regista, in un crescendo di citazioni dal cinema neorealista italiano, costruisce un doppio spettacolo avvincente e trascinante, con grandi scene di massa e un vibrante afflato emotivo [L’ingresso è a pagamento, per info contattate Lineapelle al +39 02 8807711].

Il 10 ottobre è la Serata Lineapelle Balletto. Al Teatro Manzoni, dalle ore 20, prenderà vita “La magia della pelle nelle fiabe”. Si tratta di un evento di grande classe, con la partecipazione dell’étoile della Scala Sabrina Brazzo, accompagnata da un gruppo di giovani talenti italiani. Le tre fiabe danzate, con la regia e le coreografie di Massimiliano Volpini, raccontano il fascino della pelle, con un prologo interamente dedicato alla sua lavorazione, con la raffigurazione di una sorta di conceria magica, dove un mantello di pelle di drago viene confezionato. I danzatori sono come elfi impegnati nella preparazione del prezioso pellame, mentre la fata regina (Sabrina Brazzo) li guida nella lavorazione all’interno della fabbrica incantata. Dalla conceria esce lo splendido mantello di drago, elemento costante di tutta la serata, con un travolgente epilogo che vede sempre protagonista la fata regina. Il gruppo di danzatori, appositamente creato da Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta per questa speciale occasione, e’ composto da giovani professionisti provenienti da tutta Italia, affiancati da alcuni solisti del Teatro alla Scala di Milano.Uno spettacolo di grande effetto, indimenticabile, ricco di magia, arricchito non solo dalla danza, ma da sontuosi costumi in pelle e da avvincenti videoproiezioni. Scene e costumi di Erika Carretta [L’ingresso è libero ma su invito, per info contattate Lineapelle al +39 02 8807711].

L’11 ottobre sarà la volta dell’evento clue della Bologna Leather Days: il concerto di Jennifer Lopez presso l’Unipol Arena.

Prossimamente Lineapelle dedicherà uno speciale alla top performer portoricana [L’ingresso è a pagamento, per info www.unipolarena.it].

L’incremento dei visitatori esteri in questa edizione, dedicata alla primavera-estate 2013, ha ulteriormente rafforzato la posizione internazionale dei nostri produttori e quindi della manifestazione. L’afflusso con il segno +, rispetto alla corrispondente stagione dell’anno scorso, è stato notevole per: Germania, Francia, Regno Unito, Turchia, Cina e Hong Kong, Portogallo, Giappone. Nettamente cedente la presenza dei compratori nazionali, a conferma della congiuntura negativa.

Ormai il 40% degli arrivi per la maggiore rassegna mondiale di pelli, tessuti, minuterie, componenti è estero. Dei 4,8 miliardi di euro che le concerie italiane fatturano, 3,7 provengono dalle esportazioni; ma vanno aggiunti sia i settori complementari (suole, ornamenti, tessuti ecc), che costituiscono l’altra metà di LINEAPELLE e che, insieme con le concerie, oltrepassano i 5,7 miliardi di export made in Italy, sia le aziende straniere espositrici (Europa, Asia, Americhe, Africa), che equivalgono al 20% della superficie coperta. In tal modo si superano i 10,3 miliardi di euro, quale valore di produzione, espressi dall’offerta operante in fiera.

Il tenore dei contatti è apparso positivo. Dopo i rallentamenti di fine e inizio anno, si è avvertito un generale miglioramento nell’ultimo mese, con diffuso ottimismo nelle gamme alte, ma persistenti difficoltà nel medio.

Circa la domanda globale che si concentra nel quartiere bolognese, Germania e Asia hanno confermato l’interesse più concreto di tutti gli altri utilizzatori.

Gli ultimi scatti dei corsi delle materie prime hanno tuttavia gettato ombre sulle prospettive, perché ritenuti ingiustificati dall’attuale mercato. L’auspicio generale è pertanto un pronto rientro delle quotazioni.

Stilisticamente i colori preferiti sono andati dal rosa tenue al bianco, dal beige al cuoio chiaro; mentre si è riscontrato per i materiali successo di tessuti e di pellami di qualità; con spessori più alti e lucentezze naturali, cavallini e intrecciati.

La sfilata di Ermanno Scervino al Teatro Comunale è stata uno spettacolo indimenticabile ed un trionfo dei suoi capi in pelle, con una targa di apprezzamento degli organizzatori al grande stilista.

In Galleria Cavour è stata realizzata una performance a favore di minuterie e componenti, abbellita dalla coreografia delle vetrine circostanti, zeppe di articoli del lusso.

La scheda: 40 mila mq, 18 mila visitatori, 1047 espositori.

Via Brisa, 3 – 20123 Milano Tel. +39-02880771.1 -Fax +39-02860032 E-mail: milano@lineapelle-fair.it Internet: www.lineapelle-fair.it

, ,

Commenti disabilitati