Immagine

Artigianato e Palazzo, Firenze, dal 16 al 19 maggio 2013

Dal 16 al 19 maggio nello splendido Giardino Corsini a Firenze, si terrà la XIX edizione di Artigianato e Palazzo, mostra-mercato internazionale di artigianato.

Saranno riuniti qui più di cento fra i migliori artigiani italiani e stranieri, con un afflusso di visitatori che nelle scorse edizioni ha superato le 8.000 unità.

L’intento degli organizzatori, Neri Torrigiani e Giorgiana Corsini, è di rivalutare il mestiere dell’artigiano antico per tradizione ma moderno per natura, alta espressione di qualità e tecnica la cui caratteristica principale è la sua unicità.

All’interno della mostra-mercato si potranno vedere gli artigiani all’opera, ricreando così l’atmosfera caratteristica che si respira al’interno delle loro botteghe.

Tra i rappresentanti degli antichi mestieri presenti: la Moleria Locchi, bottega artigiana famosa in tutto il mondo per la maestria con cui lavora vetro e cristalli fin dall’800; il Consorzio del Cappello con la manualità e la fantasia delle sue modiste; la scuola di Oreficeria Le Arti Orafe con la freschezza delle creazioni dei giovani artisti e quelle di stampo rinascimentale di Paolo Penko; Lorenzo Villoresi con i suoi profumi ed essenze; Tommaso De Carlo con i suoi lavori di decorazione, frutto di una continua ricerca di forme ed applicazioni; Arte Ricami Macchi di Nazarena Bastioni che da oltre vent’anni crea biancheria per la casa completamente ricamata a mano; il tornitore di penne in legno pregiato Maurizio Mechini; l’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella protagonista nella passata edizione della Mostra Principe; la Tappezzeria Magnolfi che restaura mobili imbottiti con la tecnica tradizionale dei doppi ripieni con crine, vegetale e molle legate.

La scelta della location ha un significato sociale. Il Palazzo Corsini sul Prato, commissionato a Bernardo Buontalenti alla fine del ‘500, cela uno dei più interessanti giardini all’italiana di Firenze, ed è il luogo attorno al quale prosperavano le antiche botteghe artigiane.

Per questo era considerato “vetrina” e luogo di sperimentazione, nel continuo scambio con la committenza di ogni censo, beneficiando di un rapporto diretto con la popolazione e con la tradizione in quanto detentore dell’estetica sociale.

Durante la manifestazione saranno organizzati una serie di eventi collaterali:

Mercoledì 15 maggio alle ore 18.30, durante la preview ad inviti, sotto la Loggia del Buontalenti di Palazzo Corsini, si terrà l’asta benefica “Incanto dei talenti” per raccogliere fondi in favore della onlus Progetto ITACA Firenze, associazione che sostiene persone che soffrono di disagi psichici. L’Associazione Città Nascosta, come ogni anno, terrà visite guidate al Giardino Corsini tutti i giorni alle ore 12 e alle 18 e il ristorante Sotto i Tigli offrirà durante tutta la manifestazione deliziose prelibatezze tipiche della cucina toscana oltre al nuovo appuntamento con l’aperitivo (biglietto di ingresso ridotto dalle ore 19,00) e le cene a lume di candela in giardino.

Quest’anno, inoltre, sarà possibile fare un giro in mongolfiera e ammirare il fantastico panorama di Firenze al tramonto dall’alto.

In occasione dei Mondiali di Ciclismo, che si terranno in Toscana a settembre 2013, nell’Androne di Palazzo Corsini, verrà allestita la mostra “BICICLETTE DI MESTIERE”: Biciclette d’epoca utilizzate fino al secondo dopoguerra per gli spostamenti di lavoro da artigiani (calzolai, arrotini, fotografi) ma anche pompieri, cantastorie, cinematografi e preti e dotate dell’attrezzatura tipica di ogni mestiere. Pezzi unici originali realizzati tra i primi del Novecento e la fine degli anni Quaranta provenienti dalla collezione di Marco Paoletti, appassionato di storia fiorentina e di antiquariato.

Tutte le info. sulla mostra sul sito www.artigianatoepalazzo.it , si può seguire su facebook, Twitter e Pinterest.

ARTIGIANATO E PALAZZO è a Giardino di Palazzo Corsini, Firenze, Via della Scala, 115

Orari

Giovedì 16, venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 maggio 2013

Orario continuato 10 / 20,30 // il venerdì e il sabato 10/ 22.30

Ingresso 8,00 euro, 6,00 euro ridotti, gratuito fino a 12 anni

Biglietti in prevendita a prezzo ridotto su: www.boxofficetoscana.it

,

Commenti disabilitati