79-mostra-artigianato-firenze

79° Mostra Internazionale dell’Artigianato, dal 24/04 al 3/05/15

Organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con le principali istituzioni, realtà imprenditoriali e associazioni di categoria, dal 24 aprile al 3 maggio, presso la Fortezza da Basso di Firenze si svolgerà la “79° Mostra Internazionale dell’Artigianato”.

La Mostra è un appuntamento che valorizza le eccellenze della filiera dell’artigianato nonché luogo d’incontro commerciale per nuove potenzialità di business. Nei 55.000 m² di superficie espositiva, con oltre 800 espositori provenienti da tutta Italia e dal mondo, i 150.000 visitatori attesi verranno accolti in un’atmosfera di festa, intrattenimento e business con una girandola d’incontri con maestri artigiani, dimostrazioni dal vivo e iniziative collaterali.

2015-mostra-artigianato-firenze-9

La Storia della Mostra

La Storia della Mostra

1923 e 1926

Gli artigiani fiorentini si organizzano spontaneamente per dare vita alla mostra mercato “Fiera di Firenze”.

1931

Nasce la Fiera Nazionale dell’Artigianato come evento nazionale tenuto a battesimo dal ministro delle Corporazioni Giuseppe Bottai. 438 espositori su una superficie di 2.000 mq. nel Palazzo delle Esposizioni al Parterre di San Gallo.

1939

Viene istituito l’Ente Autonomo Mostra Mercato Nazionale dell’Artigianato.

1941 – 1946

La manifestazione si interrompe per il conflitto bellico.

1947 – 1950

La prima edizione del dopoguerra dà il via alla rinascita. La Mostra apre le frontiere a Francia, Ungheria e Jugoslavia allargando i propri orizzonti ai paesi stranieri. Si aggiungono poi: Belgio, Egitto, Inghilterra, Olanda, Polonia e Spagna

1952

La Mostra viene denominata Internazionale ed entra a far parte dell’UFI (Union des Foires Internationales)

1978

La Mostra si sposta nel cuore della Fortezza da Basso all’interno del nuovo padiglione espositivo creato dall’Arch. Spadolini.

1979

La Mostra passa sotto la tutela della Regione Toscana.

1988

La gestione viene affidata a So.ge.se. SpA.

1998

So.ge.se. SpA viene inglobata da Firenze Expo & Congress SpA (oggi Firenze Fiera SpA).

2002

La Mostra è organizzata da Firenze Fiera SpA in stretta collaborazione con Artex e le principali associazioni di categoria.

2011

I numeri della Mostra Internazionale dell’Artigianato:
55.000 mq di esposizione
854 espositori da tutto il mondo
173.953 visitatori

2012

Gli angeli dalle mani d’oro danno vita alla Città del bello. La mostra si trasforma, con nuovi percorsi espositivi tutti da scoprire.

A fianco dei settori tradizionali, l’edizione propone nuove aree espositive per offrire al visitatore contenuti e progettualità diversificate. Come Rendez-vous Vintage in Fortezza, uno spazio interamente dedicato al mondo del vintage. Centopercento Bio, collocato all’interno del padiglione del Gusto, ospiterà aziende di prodotti biologici certificati portavoci della biodiversità, per un’alimentazione di qualità, sicura e sostenibile.

Casa In & Out è la mostra collaterale dedicata al modo di abitare oggi, dove verranno presentate nuove tecniche di ristrutturazione e nuove tecnologie per la casa. T-Riciclo Green Market, il settore dedicato al riciclo e all’eco-sostenibilità. Centopercento è, invece, riservato ai giovani talenti emergenti in grado di creare manufatti originali facendo uso di materiali più svariati. Infine torna, a grande richiesta, Bellezza e Benessere, vetrina della cosmesi artigianale e su misura con trattamenti viso-corpo e percorsi benessere.

Ospite d’onore della Mostra sarà il Tibet che porterà in Fortezza tutto il fascino delle sue tradizioni secolari.

Quest’anno la Mostra sarà ancora più social, infatti, chi andrà a visitarla potrà postare le proprie foto sui canali ufficiali dell’evento utilizzando l’hashtag #mostrart2015. Inoltre sono in programma attività con gli Igers di firenze e l’illustratrice Virginia di Giorgio in arte “Virgola”, famosa per le sue illustrazioni che danno vita agli oggetti di tutti i giorni.

Dalla testa ai piedi. L’artigianato d’arte nelle collezioni e nei musei d’impresa in Italia sarà un’appassionante viaggio nell’alta artigianalità made in Italy con l’esposizione di abiti ed accessori, componenti del gusto, della moda e dello stile italiano.

Per maggiori informazioni

ART Mostra Internazionale dell’Artigianato
Tel. +39 055 49.72.1 Fax +39 055 49.72.244
mostrartigianato@firenzefiera.it 
www.mostraartigianato.it

COME ARRIVARE
In auto: la Fortezza da Basso è a soli 4 km dalla Autostrada del Sole A1 (uscita Firenze Nord).
In bus: Capolinea ATAF & LI-NEA e Tramvia presso Piazza della Stazione In treno: Stazione Centrale di Santa Maria Novella, a due passi dal quartiere fieristico
In aereo: dall’Aeroporto Amerigo Vespucci (distanza km.4) collegato con un servizio di bus navetta.
Parcheggio auto: Parcheggio Fortezza Fiera (con ingresso alla fiera da Porta Soccorso alla Campagna – Piazzale Caduti nei Lager – Parcheggio Stazione S.M.Novella (Piazza della Stazione)
www.firenzeparcheggi.it

PRENOTAZIONI ALBERGHIERE
Per prenotazioni on line consulta la pagina:
www.mostraartigianato.it/it/area-espositori/prenotazioni-hotel.html

, ,

Commenti disabilitati