viart

Dal 6 ottobre al 20 gennaio ViArt apre straordinariamente dal martedì alla domenica: 10:00 – 12:30 / 14:00 – 19:00

 “L’Artigiano è colui che possiede le attività superiori, fattive, creative, costruttive. Colui che ha la fortuna di godere la gioia sana e serena del lavoro. Colui che sente in sé nobile lo spirito della sua libertà individuale.  Colui che ha il coraggio del suo operare e intera la fiducia del produrre cose utili e belle a sé e alla società. Colui che ha in sé l’eroico impulso del bene comune sentito in linea pratica e sperimentale del provare e riprovare.” (una testimonianza di una corrispondenza da Bassano all’Associazione nel 1949)

A Vicenza, nel cuore storico della città, vicino alla centralissima Piazza dei Signori, si trova ViArt, il nuovo Centro Espositivo dell’Artigianato Artistico Vicentino. Su una superficie di quasi 300 m², disposta su tre piani, si possono ammirare le opere dei migliori artisti artigiani della provincia di Vicenza. ViArt, unico per le sue caratteristiche nel panorama espositivo italiano, offre la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio all’interno delle produzioni artigianali del territorio vicentino, scoprendo lungo il percorso le meraviglie che l’arte, la genialità e la manualità dei maestri artigiani hanno saputo creare.

Dalla terra al cielo
La visita a ViArt è un percorso di elevazione che parte dalla terra, e quindi dai manufatti a lei più collegati realizzati in pietra, ferro, legno, per salire poi fisicamente e spiritualmente ad incontrare tutte le altre artigianalità legate all’uomo, come l’oreficeria, la sartoria, la pelletteria fino a raggiungere nel piano nobile i materiali più leggeri ed effimeri legati alla lavorazione della ceramica, del vetro, della carta e la realizzazione di strumenti musicali.

Dalla materia grezza all’opera d’arte
Come l’albero è il collegamento tra terra e cielo, perché affonda le sue radici nel terreno e tende le sue chiome verso il cielo, così l’artista artigiano è il collegamento tra la materia grezza e l’opera d’arte, grazie alla sua genialità e manualità.

Un luogo prestigioso
ViArt ha sede all’interno di Palazzo del Monte di Pietà, il complesso monumentale più antico oggi visibile in città, che riassume in sé le vicende culturali e sociali che vanno dal medioevo ad oggi: una cornice ideale e di assoluto prestigio per un’esposizione che unisce Storia e Cultura, Artigianato ed Arte.

Cultura, informazione, multimedialità
ViArt offre al visitatore anche opportunità di tipo didattico-informativo: attraverso pannelli informativi e supporti multimediali viene descritto il mondo dell’artigianato artistico vicentino dalle origini ad oggi in tutti i suoi aspetti, con approfondimenti e curiosità e si possono ascoltare le testimonianze dei maggiori maestri artigiani.

Uno spazio da ri-visitare
Ciò che rende particolare ViArt è la rotazione, tre volte l’anno, delle opere e degli artisti artigiani: rinnovare l’offerta espositiva consente a ViArt di mostrare le evoluzioni che anche questo mondo fatto di tradizioni offre.

La possibilità di acquistare
Tutte le opere esposte a ViArt, salvo diverse indicazioni, sono acquistabili direttamente presso ViArt stessa. Un’opportunità fantastica per entrare in possesso di opere uniche, originali e di pregio.

La Sala 
del Capitolo
ViArt dispone di una sala convegni da 100 posti, la Sala del Capitolo, fornita di impianti tecnologici all’avanguardia. Un luogo per confrontarsi dove organizzare incontri culturali, convegni, seminari, videoconferenze. All’occorrenza può essere utilizzata anche per esposizioni temporanee, cene di gala e presentazioni.

E in più…
Si possono organizzare su richiesta visite guidate per gruppi e scolaresche. ViArt permette anche di organizzare viaggi e trasferte alla ricerca delle realtà artistiche della nostra provincia.

.

fonte:  www.viart.it

,

Commenti disabilitati