12802807_1094024683981429_5544373088488928448_n

Vuoi un tavolo Controprogetto? Costruiscilo insieme a loro

Nel 2003, a Milano, all’interno dell’esperienza di riqualificazione urbana partecipata della Stecca degli Artigiani (una vecchia fabbrica nel quartiere isola, contenitore multidisciplinare di artigianato, associazionismo e arte), da un gruppo di amici nasce il laboratorio Controprogetto.

chi_siamo

Un contenitore in cui sperimentare, costruire, sentirsi liberi, contribuire alla creazione di una città migliore insieme a persone interessanti e impegnate. Un luogo dove progettare e realizzare pezzi unici, arredi su misura, allestimenti e spazi pubblici utilizzando materiali di recupero anche attraverso percorsi di costruzione partecipata.

Utilizzano materiale di recupero perché affascinati dalla storia e dalla vita. La storia iscritta in ogni traccia di colore, in ogni grafica, in ogni segno del tempo. Non hanno mai avuto paura di sporcarsi le mani, di faticare a estrarre chiodi e viti che nessuno voleva estrarre, un processo che nessuna macchina può fare.

Il nome Controprogetto deriva dal fatto che, come altri creativi della loro generazione, sono cresciuti in un mondo di abbondanza che ha inventato il rifiuto, la spazzatura. Una categoria della mente che ha invaso lo spazio della materia. Non hanno mai condiviso il piacere dello spreco delle risorse solo perché ce lo si può permettere. La loro è una reazione istintiva e naturale a qualcosa che non trovavano senso.

Dalla critica bisogna immediatamente arrivare al progetto. Sono artigiani, non si accontentano di lamentarsi delle cose che non gli vanno bene: progettano, propongono, costruiscono.

controprogetto-milano-riuso-riciclo-pimp-my-furniture-11-640x497

Workshop: Costruisci il tuo tavolo Controprogetto – sabato 2 aprile dalle ore 10.00

Negli anni, tante persone gli hanno chiesto di organizzare corsi o workshop al di fuori delle occasioni legate ai progetti di costruzione partecipata. Spinti da tutto ciò, hanno deciso di organizzare un laboratorio a numero chiuso di partecipanti in cui potrai aiutarli a realizzare “il tuo tavolo Controprogetto”.

Tuo perché sarà un pezzo unico che avrai solo tu
Tuo perché creerai il disegno della composizione con la tua fantasia
Tuo perché ci metterai le mani (e te le sporcherai) per realizzarlo

Loro metteranno a vostra disposizione le loro competenze, i loro strumenti e i loro materiali per avere un pezzo unico, con il loro design e stile, ma personalizzato da te.

Iscrivendovi al loro workshop:

  • Troverete pronta la struttura in ferro di un tavolo delle dimensioni di 80×140 cm, il cui ripiano sarà composto da te con il loro supporto;
  • Avrai a disposizione due tipologie di pattern tra quelli disponibili;
  • Comincia già a casa a personalizzarlo con il tipo di tessere e colori disponibili attraverso il layout che ti invieremo via mail insieme al modulo di iscrizione;
  • Vai da loro a comporre il tuo tavolo. Durante la giornata di workshop comporrerete insieme il ripiano del tavolo, farete le rifiniture e a fine giornata potrai portarti a casa il tuo tavolo controprogetto

Scarica il modulo di iscrizione, compilalo e invialo via mail

Per Informazioni

Workshop – 2 aprile 2016
Dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Costo: 700€   Numero di partecipanti: minimo 4, massimo 8
(il workshop si farà solo se si raggiunge il numero dei partecipanti)

Controprogetto  // Profilo Madeinitalyfor.me: Laboratorio Controprogetto

Tel: 02 39843882  ||  E-mail: laboratorio@controprogetto.it  Pagina Facebook: Controprogetto

Commenti disabilitati