open_summit_startupitalia

StartupItalia! Open Summit – 14 dicembre, Milano

Che abbiate fondato una startup o che ci stiate lavorando, siete tutti invitati! Tutto pronto per il primo Summit delle startup italiane che si svolgerà il 14 dicembre a Milano, presso il Palazzo del Ghiaccio, dalle ore 10:oo del mattino, fino a mezzanotte.

“Open” è la parola chiave. Vuol dire porte aperte. Senza steccati (che non hanno senso); senza nemici (che non esistono); senza timori di competitor (che invece è un bene che ci siano perché si cresce solo tutti assieme facendo le cose sempre meglio). Ma open stavolta vuol dire molto di più: vuol dire che le startup invitate, non saranno solo le startup digital, ma davvero tutte le startup, ovvero le nuove imprese che hanno una tecnologia o un’idea di processo così innovativa, che potrebbero fallire o conquistare il mondo.

palazzo-ghiaccio

L’ingresso (gratuito) sarà riservato a 1.000 persone. 1.000 tra startupper e curiosi (1.000 persone è la capieza del Palazzo del Ghiaccio). Queste avranno la stessa possibilità di incontrare gli investitori, angels, mentor, che avranno le 100 startup che saranno scelte come protagoniste del Summit. 100 saranno protagoniste, ma l’Open Summit deve essere davvero di tutti o almeno delle 1.000 che per quest’anno possono ospitare.

La giornata verrà suddivisa in due parti. La prima verterà sulla presentazione delle 100 startup selezionate e annuncio delle dieci finaliste scelte per la competition finale. Tra questo primo palco e il secondo di premiazione della startup dell’anno, ci saranno dodici workshop che spazieranno dal crowdfunding all’innovazione sociale, dall’evoluzione del mercato dei venture alla quotazione in borsa di digital company, e saranno gratuiti e aperti a tutti. A seguire, ci sarà la premiazione della startup dell’anno. Nel 2013 a vincere fu Silvano Spinelli di EOS mentre nel 2014 fu Matteo Lai di Empatica. Dopo la premiazione ci sarà un lungo dj set di intrattenimento, perché l’Open Summit deve essere una festa, un modo per rivedersi e al volte conoscersi: una festa dell’ecosistema italiano delle startup più che una competizione.

startup-2

100 sono le startup scelte per partecipare all’evento. 100 come il numero di startup dell’e-book che ogni anno StartupItalia! Pubblica. Una mappa, una sintesi delle 100 startup italiane che hanno fatto meglio durante l’anno. Il metodo di valutazione è quello che StartupItalia! ha usato negli anni precedenti. 100 startup che hanno fatto bene nel 2015. Saranno loro le protagoniste dell’evento. Quelle che sono cresciute di più, ottenendo round, finanziamenti, convincendo il proprio mercato di riferimento e che hanno un potenziale di crescita importante.

Tra tutte queste, solo dieci saranno le finaliste dell’Open Summit. Verranno scelte sempre da StartupItalia! confrontandosi con gli investitori, i giudici e gli speaker chiamati a Milano per l’evento. Questa lista di dieci startup, sarà poi passata ai giudici i quali le annunceranno al mattino, mentre nel pomeriggio sceglieranno la vincitrice.

La startup del 2015 che non riceverà però un premio in denaro (anche se gli sponsor dell’evento promettono ognuno un premio alla startup) perché l’Open Summit non è una gara a premi, non è l’ennesimo contest per startup. È si una bussola con le migliori realtà dell’innovazione italiana, ma è anche un party di fine anno delle startup italiane.

startup-1

Per Informazioni

StartupItalia! Open Summit  Hashtag #SIOS15

14 dicembre – Via Piranesi 10, Palazzo dei Ghiacci – Milano

Tel.: 02 39664510 || E-mail: summit@startupitalia.eu

Pagina Facebook: StartupItalia!   Twitter: Startup_italia

, ,

Commenti disabilitati