On Stage

Open Design Italia 2016: la fase On Stage

Conclusi i casting di selezione dei designer, ci si avvia alla kermesse nella Basilica Palladiana di Vicenza

Open Design Italia, dal 2010 concorso internazionale e incubatore per il design di piccola serie, ha selezionato, attraverso il nuovo format dei casting, i designer che accederanno all’evento nella prestigiosa Basilica Palladiana di Vicenza dal 10 al 12 giugno, dove potranno esporre e vendere le proprie opere e partecipare a lezioni di formazione e incontri b2b con importanti professionisti di settore.

90 designer si sono presentati ai casting di selezione nelle tre città di Milano, Roma e Napoli, testimoniando il successo del nuovo format caratterizzato dal confronto con un comitato di esperti, tra i quali i designer Aldo Cibic, Catharina Lorenz (studio Lorenz+Kaz), Marc Sadler e Denis Santachiara.

I 57 creativi selezionati sono maker e autoproduttori del fashion e del design di prodotto di piccola serie, provenienti da 13 regioni d’Italia, in prevalenza Campania, Lazio, Lombardia e Veneto, e dal Belgio, Germania e Spagna.

Foto gruppo Roma

Un talento per ciascuno dei casting nelle tre città è stato inoltre scelto per il Premio Speciale Open Design Italia, che gli permette di promuovere gratuitamente i propri prodotti all’interno dell’evento in Basilica Palladiana. Vincono:

  • Beatriz Hernández de Azcárate, food designer di Madrid, con un wine cooler portatile in plastica morbida dal forte potenziale di customizazzione.
  • Mecca Studio, ingegneri e product designer di Morro d’Oro (Teramo), con una linea di tavole da surf in legno altamente personalizzabile da prodursi con macchine a controllo numerico.
  • Giuseppe Sardone, product e fashion designer di Altamura (Bari), con uno zaino realizzato con materiali e tecniche di bottega tra Figueira (Portogallo) e la Murgia pugliese e un’estetica analogica e low-tech.

Giuria di Roma

Open Design Italia è un incubatore indipendente di creatività, finalizzato a promuovere la connessione tra progettisti, consulenti e imprese, e favorire nuove forme di collaborazione, la sostenibilità del ciclo produttivo e nuove opportunità tra i mondi della creatività e dell’impresa. In questi anni, grazie all’intensa attività portata avanti sul tema, ci sono stati casi di successo: designer che hanno iniziato collaborazioni con aziende, e imprese che hanno inserito prodotti dei designer all’interno del proprio catalogo investendo su nuove linee di prodotto.

Napoli2

La sesta edizione di Open Design Italia, curata come ogni anno dal team di Open Design Italia, quest’anno è organizzata in collaborazione con CNA Vicenza, con cui da tre anni è attiva una collaborazione, e che festeggia i suoi 50 anni di attività. Entrambi condividono l’impegno nel supportare i giovani, i creativi e le idee innovative.

La kermesse vicentina è aperta gratuitamente al pubblico dal 10 al 12 giugno che potrà visitare gli stand degli espositori e assistere a un programma di conferenze e workshop sul tema del design di piccola serie, il nuovo artigianato e le prospettive per i giovani autoproduttori.

Per Informazioni

Open Design Italia 2016 – Dal 10 al 12 giugno
Basilica Palladiana, Vicenza

Cell: 389 9430 877 || E-mail: applications@opendesignitalia.net  ||  E-mail: info@opendesignitalia.net

Twitter @Opendnet // Pagina Facebook: Open Design Italia

Commenti disabilitati