casa loma f

Madeinitalyfor.me vola in Canada per l’Italian National Day di Toronto

Il 29 maggio 2016 a Toronto, in Canada, si celebrerà anche quest’anno l’Italian National Day e l’inizio dell’Italian Heritage Month. Un evento sempre molto apprezzato, una festa tutta dedicata all’Italia e alla cultura italiana, con una vetrina ricca del miglior made in Italy, una gustosa cucina, intrattenimento dal vivo, esposizione di automobili italiane e attività per tutte le età. Il fine è quello di ricreare una piazza italiana, far conoscere la bellezza del nostro paese e delle nostre tradizioni, offrendo un’occasione d’incontro e scambio per tutta la comunità canadese ed italo-canadese.

Noi di Madeinitalyfor.me, con grande orgoglio, grazie alla stretta collaborazione con Elena Mammoliti e Francesca V. Gironi (rispettivamente proprietaria e manager marketing e comunicazione del gruppo ristoranti Terroni) ed al grande supporto ricevuto dal Console italiano Giuseppe Pastorelli, per lo spazio espositivo ed i voli offerti, saremo li a festeggiare e portare un po’ del saper fare artistico ed artigianale italiano a tutti gli ospiti della festa.

Saremo infatti presenti con tre eccellenze italiane che rappresentano Nord, Centro e Sud Italia, rispettivamente: Norbert Oettl, Embawo – Varna (BZ) (Alto-Adige),  Giuseppe Liberati, Ceramiche d’Arte Liberati – Villamagna (CH) (Abruzzo) e a rappresentare il Sud, Vito Gurrado (BA) (Puglia), un’artista “poliedrico”, capace di spaziare con scioltezza tra numerose tecniche, dalla pittura alla scultura, a piccole e bellissime opere uniche, da indossare.

La festa si svolgerà nel castello di Casa Loma, prestigiosa location nel centro di Toronto, per molti anni residenza estiva del finanziere Sir Henry Pellatt che per quella giornata si trasformerà in “Castello Italia”. La festa inizierà già dalle 10:00 del mattino e si protrarrà fino alle 17:00, con una giornata intensa e ricca di eventi, nella quale sono attesi più di 4.000 visitatori e la presenza di autorità e rappresentanze italiane e canadesi.

L’Italian National Day nasce dalla collaborazione tra gli attori del Sistema Italia a Toronto (Consolato Generale, Istituto Italiano di Cultura, Ufficio ICE, Ufficio ENIT e Camera di Commercio italiana dell’Ontario) e le maggiori organizzazioni italiane e italo-canadesi. L’evento sarà caratterizzato da incontri, dibattiti e musica, dedicata alla presentazione della cultura e del saper fare italiano.

Casa Loma, per quest’occasione, verrà allestita e trasformata con cura, per apparire come una classica “piazza” italiana, dove cibo, vino, intrattenimento dal vivo ed eccellenza automobilistica, rigorosamente tutte italiane, renderanno l’illusione di trovarsi e vivere realmente in Italia per un giorno.

La nostra partecipazione all’Italian National day di Toronto

Partenze il 27 maggio da Roma e Milano, destinazione Toronto … e finalmente si parte per il Canada! La catena di ristoranti Terroni ed il Console G.Pastorelli, sono stati realmente unici nel supportarci e offrirci questa possibilità, noi faremo di tutto per sfruttarla al meglio e portare un po’ dell’eccellenza italiana anche li, a più di 6.000km dall’Italia.

In questo clima di festa, inoltre, per dare un po’ di risalto alla creatività ed al saper fare che ci contraddistingue, stiamo organizzando oltre all’esposizione di alcuni prodotti selezionati, una performance estemporanea del Maestro Gurrado, attraverso la realizzazione di un opera pittorica su tela ed una dimostrazione pratica, di lavorazione della ceramica, da parte del Maestro Liberati.

Embawo

Norbert Oettl, creatore del marchio, è un giovane eclettico, falegname e modello che ha saputo unire con maestria, la moda e la più antica arte della falegnameria, in un connubio di stile e originalità. Da modello, ha sfilato per i grandi brand della moda internazionale facendone tesoro e coniugando le sue due passioni, in un’idea originale: una linea di borse ed accessori casa di gran classe, artigianali, ecologici ed innovativi.

norbert embawo

Le creazioni di Norbert, uniscono la più eccelsa sapienza artigianale made in Italy, al più innovativo e avanguardistico design. Attualmente su tre linee di borse: Easy, Chic, Luxury e due linee dedicate all’arredo e all’Home design, con complementi d’arredo ed accessori unici per la casa, come il porta tazze o il porta bottiglia, nelle foto qui sotto.

Nate per servire più tipologie di clienti ed esigenze, ogni linea borse Embawo include differenti modelli, per donna e unisex, disponibili in essenze lignee e tipologia di pelle differenti. Ogni articolo è un pezzo unico, perchè unico ed irripetibile il disegno che ogni essenza ha e la contraddistingue come un’impronta digitale.

Embawo-Thor_0-100_1

Per approfondimenti clicca: qui  // Profilo Madeinitalyfor.me: Embawo  // Sito: www.embawo.com

Ceramiche d’arte Liberati

La bottega d’arte ceramica Liberati è una realtà artistica e artigianale, orgoglio d’Abruzzo, dedicata alla lavorazione della ceramica, dalla produzione del biscotto alla decorazione, fino alla creazione di pezzi unici, attraverso le sapienti mani del Maestro ceramista Giuseppe Liberati che fonde arte e artigianato, portando avanti la tradizione e l’arte ceramica abruzzese.

giuseppe-liberati-barbella-5

Nel 1980, Liberati, inaugurò il suo primo laboratorio di 70 mq, nella casa paterna e stabilì sin da subito che ogni pezzo sarebbe stato realizzato a mano, con manodopera qualificata che si sarebbe formata e specializzata all’interno dell’azienda, sotto la sua guida attenta e scrupolosa. Guidato dalla convinzione che la tradizione debba aprirsi al tempo in cui opera.

Oggi, per la realizzazione dei pezzi unici moderni, vengono utilizzati smalti di propria composizione, spesso arricchiti con cristalli, interventi a 3° fuoco con oro zecchino, platino o lustri metallici, tecnica raku e materiali di recupero. Da qualche anno, inoltre, è stata adottata una produzione che sfrutta la stampa digitale a fuoco, con la quale è possibile riprodurre foto, immagini e loghi su qualsiasi supporto ceramico.

Tutti gli oggetti vengono realizzati in sede con manodopera qualificata, tecniche moderne di lavorazione e materiali di elevata qualità che sono garanzia di un articolo di pregevole manifattura e grande valore artistico.

ceramiche liberati-d j

Per approfondimenti clicca: qui  // Profilo Madeinitalyfor.me: Ceramiche d’arte Liberati  // Sito: www.liberati.net

Vito Gurrado

Originario di Bari, già dal 1993 partecipa attivamente a mostre nazionali e internazionali, ottenendo significativi riconoscimenti e positivi consensi da parte della critica militante. Scultore, pittore, designer ed orafo, non vuole essere collocato in alcuna corrente artistica, ritenendo che l’arte, nella sua più pura accezione del termine, non debba essere vincolata o veicolata sotto alcuna “etichettatura”.

vito-gurrado

Molte sue opere fanno parte di importanti collezioni reali, private e di musei in tutta Italia; altre sono esposte in Svizzera, Francia, Inghilterra, Oman, Grecia, Croazia ed Albania, dove una sua opera monumentale, “Ci siamo”, sita nel Castello di Berat, è stata definita patrimonio mondiale dall’UNESCO.

GesuTritticoSito

La produzione del Maestro Vito Gurrado è da sempre oggetto di studio, ricerca, censimenti e recensioni da parte di ricercatori, intellettuali, autorità, giornalisti, filosofi, parlamentari e critici d’arte in numerosi cataloghi, giornali, riviste e dizionari enciclopedici internazionali d’arte moderna e contemporanea.

Per approfondimenti clicca: qui  // Profilo Madeinitalyfor.me: Vito Gurrado  // Sito: www.vitogurrado.com

Scopri la storia e le curiosità di Casa Loma – nel nostro precedente articolo

Qualche informazione e curiosità in più sull’italianissimo Gruppo Terroni Ristoranti

Terroni nasce nel 1992 da un’idea di Cosimo Mammoliti e del suo socio Paolo Scoppio, di ritorno da una bellissima estate passata in Puglia. Il primo locale nacque nel Queen West a Toronto, zona all’epoca malfamata e conosciuta soprattutto purtroppo per problemi di droga e sesso illecito che fortunatamente oggi è invece una zona fiorente ed un quartiere molto alla moda della città.

Terroni-2

La prima idea del nome da dare al negozio: “I Due Terroni”, fu presto rimpiazzata da “Terroni”, grazie ad un antiquario dalla forte personalità di nome Bernie, dall’altra parte della strada, che  suggerì di trovare un nome più corto ed incisivo. Come in tutte le realtà imprenditoriali, i primi anni furono duri e faticosi ma tutti i sacrifici sembrano essere stati ripagati ed oggi, Terroni, è una realtà affermata a Toronto e in tutto in Canada. Conosciuti e rinnomati per la qualità dei loro prodotti, direttamente importati dall’Italia, e per la gustosa cucina tipica che propongono, è il posto migliore dove gustare la pasta e la pizza italiana e vanta sei ristoranti sul territorio di Toronto e due a Los Angeles U.S.A. (site: www.terroni.com)

Terroni

, ,

Commenti disabilitati