Evidenza

Italian National Day Toronto – Casa Loma si trasforma in Castello Italia

Il 29 maggio 2016, a Toronto in Canada, si celebra anche quest’anno la Festa della Repubblica e l’inizio dell’Italian Heritage Month (che in Ontario è il mese di giugno). Un evento prestigioso e imperdibile, negli spazi di Casa Loma che per quella giornata si trasformerà in “Castello Italia”. La festa inizierà alle 10:00 del mattino e si protrarrà fino alle 17:00 con una giornata intensa e ricca di eventi. Sono attesi più di 4.000 visitatori che non dovranno acquistare nessun biglietto, in quanto completamente gratuito ai visitatori.

L’evento, frutto della collaborazione tra gli attori del Sistema Italia a Toronto (Consolato Generale, Istituto Italiano di Cultura, Ufficio ICE, Ufficio ENIT e Camera di Commercio italiana dell’Ontario) e le maggiori organizzazioni italiane e italo-canadesi, è caratterizzato da una giornata piena di allegria, dedicata alla presentazione della Cultura e del saper fare italiano. Il castello, per l’occasione, verrà trasformato in un’autentica piazza italiana dove cibo, vino, intrattenimento dal vivo ed eccellenza automobilistica italiana, renderanno l’illusione di trovarsi realmente in un borgo italiano.

Non mancheranno esposizioni di opere in vetro, mostre artistiche e la presenza di una piccola delegazione di artigiani dall’Italia che darà dimostrazione del saper fare, con piccole lavorazioni dal vivo ed esponendo alcuni dei manufatti artigianali, di propria lavorazione, selezionati per l’evento.

Grazie alla collaborazione dal Canada con Elena Mammoliti (proprietaria del gruppo di ristoranti Terroni) e Francesca Gironi (manager marketing e comunicazione Terroni), infatti, siamo riusciti ad ottenere straordinari vantaggi, per portare un piccolo gruppo di fortunati artigiani italiani all’Italian National Day di Toronto. Lo stesso Console Generale, Giuseppe Pastorelli, allo scopo di valorizzare l’artigianato italiano, ha gentilmente messo a disposizione dei nostri artigiani presenti, una postazione ad uso gratuito!Insieme allo staff Terroni, inoltre, stiamo lavorando attivamente per trovare degli sponsor che permettano anche di ridurre i costi di viaggio. Insomma un’occasione da non perdere di cui stiamo già registrando le adesioni.

Gli sponsor, tra i quali anche noi di Madeinitalyfor.me, avranno a disposizione una postazione dedicata per promuovere i loro prodotti durante tutta la giornata della festa che come detto sarà GRATUITA per gli artigiani partecipanti, le stesse postazioni, saranno concentrate in aree specifiche di Casa Loma, dalla Libreria al piano terra, al Giardino che, tempo permettendo, ospiterà le “Food stations” di Terroni/Sud Forno; nel “Glass pavillon”, invece, si svolgeranno il programma musicale ed i discorsi al pubblico.

Sponsor e artigiani avranno quindi un’occasione unica e di alta visibilità per presentarsi sul mercato canadese e promuovere l’autentico “Made in Italy”.

— —- Storia e curiosità di Casa Loma —- —

Casa Loma è stata costruita prendendo come modello un castello europeo. Ci sono voluti 3 anni (1911-1914), 300 operai, e 3,5 milioni dollari per completare questo castello a Toronto. Inaugurata nel 1914, fu la residenza estiva del finanziere milionario Sir Henry Pellatt. Dall’aspetto e architettura ricercata, l’edificio ha 98 stanze, numerosi corridoi misteriosi, due torri e 5 ettari di giardino.

Progettata dall’architetto E.J.Lennox, riprende uno stie Gotico Rinascimentale ed è situata nel centro storico di Toronto. L’architettura e gli interni di Casa Loma riflettono la personalità vivace del ricco proprietario. Sir Pellatt, infatti, fu un grande viaggiatore che sviluppò un grande gusto per l’arte tant’è, che durante i suoi soggiorni in Europa, invitò numerosi artisti in Canada per creare delle stanze riccamente decorate e splendidi mobili.

Sir Pellatt, negli anni successivi, finì in bancarotta e dovette abbandonare la sua residenza. Negli anni seguenti ci furono numerosi suggerimenti per come utilizzare il fabbricato, tra cui farlo diventare un liceo, un albergo, una galleria d’arte o, infine, una casa per il recupero dei veterani di guerra. Alla fine, nel 1937, il castello subì un restauro e la città di Toronto decise che avrebbe fatto diventare Casa Loma un museo.

Casa Lume-3Oggi è diventata una delle maggiori attrazioni turistiche della città, con centinaia di miglliaia di visitatori ogni anno. Oltre che museo, l’edificio viene utilizzato anche come luogo per feste private o iniziative di vario genere, con oltre 200 eventi organizzati all’anno. Casa Loma viene spesse utilizzata come location per film, TV o per set fotografici.

Le principali attrazioni della Casa sono: le gallerie sotterranee, che offrono un’esperienza simile a quella di visitare una catacomba; le rinomate Scuderie, con i loro interni in mogano e piastrelle spagnole; ed infine le due torri del castello, divertenti da scalare e che offrono una vista mozzafiato del centro di Toronto.

Il giardino di Casa Loma è un luogo stupendo da visitare con le sue aiuole, panchine, fontane. Ideale per fare una passeggiata e, perché no, un pic-nic dopo la visita al castello.

Per Informazioni

Italian National Day – Castello Italia
Casa Loma – Toronto (Canada)  — Per registrarsi all’evento cliccare qui – Italian National Day Register

Casa Loma
1 Austin Terrace – Toronto, Ontario – Canada  //  E-mail: info@casaloma.org

Facebook: Casa Loma / Twitter: @CasalLomaToronto / Youtube: LibertyEntertainment / Instagram: CasaLomaToronto

,

Commenti disabilitati