sssa

Artour-O il Must è pronto per Barcellona 18 – 23 Ottobre 2016 – Presentazione a Portofino il 15 Settembre 2016

Come sempre l’estate è volata in un lampo e già si parte con le prime attività importanti dell’autunno. In assoluto il primo evento che vede coinvolto il Team di Madeinitalyfor.me e alcuni tra i più prestigiosi dei nostri artisti e designer italiani è Artour-O il MustBarcellona-16, dal 18 al 23 ottobre 2016, organizzato da Ellequadro di Tiziana Leopizzi, con la nostra collaborazione.

ARTOUR-O il MUST nasce perché ciascuno di noi possa vivere l’arte nel proprio quotidiano. La piccola grande rivoluzione che tenta di fare, verte sulla necessità di riappropriarsi del discorso artistico in tutte le sue espressioni, proprio perché l’Italia è culla di creatività: dalla musica alla scienza, dalle arti alla poesia.

CATALOGO FIRENZE 20d

Occorreva una “guida” ideale per esplorare il mondo dell’arte contemporanea nelle sue diverse declinazioni:  perché l’arte non è settoriale, non segue le mode che ne sono l’esatta antitesi. Perché è ora di riappropriarsi del valore della figura dell’artista come “MAESTRO A BOTTEGA” che nei secoli ha reso grande il nostro Paese e quindi predilige gli artisti eclettici nella scia dell’insegnamento di Leonardo da Vinci.

CATALOGO FIRENZE 201619

Il nostro Paese è il più ricco al mondo di opere d’arte e Firenze ne è l’esempio emblematico. Al giorno d’oggi, cosa mai accaduta in precedenza, la comunicazione ha assunto un’importanza primaria in ogni campo, anche in quello dell’arte, di per sé estremamente delicato. Il rischio concreto quindi è che l’invasione pubblicitaria diventi strumento di amplificazione di mediocrità. L’arte, che ha bisogno di silenzi, pause, riflessioni, fino a pochi anni fa ne era rimasta ai margini essendo in qualche modo poco vendibile, ma ora le cose sono profondamente cambiate.

IMG_20160319_121031

Di qui l’invito a un ristretto numero di Studiosi, Operatori Culturali,  Editori, Imprese, ma anche Fondazioni, Associazioni e Istituzioni  per intraprendere insieme un monitoraggio di quanto accade nel mondo e in Italia, meta da sempre di artisti stranieri. E allora ben venga questo progetto, che apre e coinvolge le Città in uno scambio fitto tra i Musei istituzionali e tradizionali e questo museo speciale, con le sue sale aperte al pubblico in un ambiente decontestualizzato diverso e in continua metamorfosi.

CATALOGO FIRENZE 201622

Ormai saturi di specializzazioni e parcellizzazioni, emerge prepotente il desiderio di riappropriarsi del diritto di scelta nel panorama della creatività sempre più ampio: alle nove muse, infatti, si sono affiancante le neo-nate, che non le sostituiranno certo, ma continueranno ad ampliarne la visuale: fotografia, video, performances e sperimentazioni sono i nuovi strumenti che si affiancano ai tradizionali pennelli, sgorbie e scalpelli. Il visitatore si trova così in una dimensione diversa e più stimolante, sicuramente più fresca e divertente, con la possibilità di immergersi nella realtà artistica del nostro momento storico.

20160318_103244

La “casa ideale” di ARTOUR-O viene quindi presentata in questi spazi dove Arte e Impresa continuano iI loro fitto dialogo. Per questo sono proprio i Committenti a presentare gli Artisti in cui si riconoscono, nel più puro spirito del network ARTOUR-O che è quello della condivisione.

20160319_211432

L’idea fondante di Artour-o, consiste nel considerare l’arte uno strumento di comunicazione come ci insegna la storia dell’arte. In più riporta l’arte nel suo alveo naturale, la casa appunto, perché l’arte è nata per essere vissuta nel quotidiano come ci insegnano i grandi maestri del passato.

La nuova edizione, la XXIV in 12 anni predilige ancora la progettualità mirata all’eco-sostenibilità, ma è, come sempre, attenta alla versatilità e rispecchia il variegato mondo dell’arte in maniera trasversale unendo arte, architettura, design, musica, moda, cibo e territorio.

Per l’occasione Madeinitalyfor.me porta in Spagna, alcune opere dell’artista Vito Gurrado e dello scultore Salvatore Rizzello, con la presenza di alcuni pezzi unici di rilievo da Ceramiche d’arte Liberati e di splendide lampade/centrotavola in pietra leccese, scolpite da Gabriele Pici

ARTOUR-O il MUST a PORTOFINO 15/16 settembre in vista di BARCELLONA 18/23 ottobre 24 ore di full immersion tra arte e design nel magnifico borgo

QUANDO – no stop dalle 17.00 giovedì 15 settembre alle 19.00 del 16 settembre
OPENING – Giovedì ore 17.00 performance UnRoller da Casa Palandri – Calata Marconi 2 – Wine Bar
DOVE – CALATA MARCONI, TEATRINO ore 19.00 e dalle 20.00 nel Borgo
CONCEPT – Continua così con questa tappa nuova a Portofino il cammino del MUSeo Temporaneo, ARTOUR-O il MUST, che tocca solo luoghi splendidi presentare il modo di vivere italiano, presentando un ambiente ideale.
ARTOUR-O si sa è un tipo curioso, curiosissimo…Non poteva certo resistere al fascino esercitato da questo nuovo affascinante palcoscenico noto a livello mondiale.
QUANDO – 15 e 16 settembre 24 ORE e poco più.

Un estratto della “casa ideale” di ARTOUR-O a Barcellona viene quindi presentata in anteprima a Portofino, in questi spazi dove Arte e Impresa continuano iI loro fitto dialogo. Per questo ARTOUR-O accoglie proprio i Committenti che presentano gli Artisti in cui si riconoscono, continuando così il discorso della Committenza che nei secoli ha reso unico al mondo il nostro Paese.

Programma

  • Ore 17.00 Performance UnRolls Calata Marconi vicino alla Capitaneria di Porto Con Alba Folcio Giorgio Gatto Giuseppe Gusinu Susy Manzo Silvano Zanchi per vederla meglio però si consiglia di ritrovarsi di fronte alla Chiappella sul molo di fronte
  • Ore 18.30 Teatrino presentazione della XXIV edizione a Barcellona, con Giua
  • Ore 20.00 Saper Vedere : Gioco Didattico Artistico, una caccia al tesoro sui generis nel Borgo.
  • Chi “ sa vedere ” ottiene l’opera di ARTOUR-O il MUST a Portofino.
  • Ore 18,30 Al Teatrino Alessandro Bertirotti e Tiziana Leopizzi presentano

ARTOUR-O IL MUST A BARCELLONA. L’evento è in collaborazione con l’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA E INTERNI SHOW-ROOM – XXIV Edizione IN 12 ANNI – 17/23 OTTOBRE

flyer Barcellona Artour-o

La performace che dà vita all’installazione degli UnRoll, realizzati da Alba Folcio, Susy Manzo Silvano Zanchi  Giorgio Gatto Giuseppe Gusinu. La vera arte non ha confini né di tempo né limiti di espressioni, e attento come sempre alla storia dell’arte fonte inesauribile del nostro presente, ARTOUR-O saluta tutti dando appuntamento a Barcellona dal 18 al 23 ottobre p.v.

Si raccomanda la puntualità per non perdere gli Unrolls la performance che è a Calata Marconi davanti a Wine Bar sotto Casa Palandri.

QUI il Video dell’Ultima edizione di Artour-O il Must, svoltasi a Firenze a Marzo 2016

Per Informazioni

ARTOUR-O il MUST

Ellequadro Documenti A. C. Archivio Internazionale Arte Contemporanea Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 6, Loggiato Primo Piano, 16123 – Genova
Tel.: +39.010.5536953 || Fax: +39.010.5302922
E-mail: info@ellequadro.com|info@artour-o.com
Facebook: ArtouroMUseoTemporaneo  || Twitter: @Ellequadro_info

,

Commenti disabilitati