Rizzello Scultore

logo_artigiano

Salvatore Rizzello

Giovane artista e scultore salentino, nasce il 14 gennaio del 1977 e sin dai primi studi orienta il suo interesse verso il mondo dell’arte.

Frequenta dapprima il Liceo artistico sperimentale Francesca Capece in Maglie dove si diploma nel 1996 e successivamente si iscrive presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, dove frequenta il primo anno del corso di scultura.

Finito il primo anno si trasferisce presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna continuando gli studi di scultura col Maestro Mauro Mazzali, finché nel 2002 si diploma con lode, presentando una tesi dal titolo Megaliti: sculture di un tempo.

Conseguito il diploma, Salvatore torna a Carpignano Salentino in provincia di Lecce, suo paese d’origine, dove avvia la OFFART DESIGN, studio di scultura contemporanea e design, oltre che scuola di scultura. Da qui continua la ricerca di un linguaggio personale fatto di texture che snaturano e trasfigurano quasi sempre materiali mediterranei sia lignei che lapidei.

Da circa cinque anni realizza sculture per il corpo in legno d’ulivo e acciaio. Ogni scultura è realizzata partendo da tronchi o rami d’ulivo ben selezionati già cinque anni prima dell’utilizzo. Il legno usato nelle sue creazioni proviene da ulivi o parti di esso morti per cause naturali o mondati per favorire la crescita dell’albero liberandolo dal legno morto o vegetazione in eccesso. Ogni scultura è ispirata dalla natura stessa del legno; dai nodi, dalle crepe e dalle sue venature, sempre uniche e differenti… mai ripetibili così come le impronte digitali. Le parti in acciaio inox (prive di nichel) non sono ottenute tramite fusione, ma sempre con procedimenti di lavorazione a freddo e ricalcano la superficie della parte in legno, come una sorta di modificazione genetica nel rispetto della pelle e del corpo di chi le indossa.

Partecipazione ad eventi culturali e mostre

Partecipazione ad eventi culturali e mostre

Dal 1998 a oggi partecipa a numerose mostre personali e collettive su tutto il territorio nazionale;

1998 Workshop di scultura africana “Le pietre di Tengenenge” organizzata da CARISBO (BO.)

1999 Simposio di scultura su legno “Legno e sensazioni” organizzato dal comune di Ossana (TN.)

Simposio di scultura su ghiaccio ” Art in ice” organizzato dal comune di Livigno (So)

2000 Concorso nazionale di scultura “Alessandro Monteleone” organizzato dal comune di R. Calabria come rappresentante dell’accademia di Bologna

Nel 2001 collettiva presso centro culturale LINK di Bologna

Nel 2003 insegna scultura presso la casa circondariale di Lecce per un totale di 80 ore

Nel 2007 insegna teoria e pratica della pietra leccese, presso l’istituto professionale per servizi turistici (I.I.S.S.) S. Tronchese di Martano (LE) per un totale di 10 ore

Nel 2008 tiene una personale presso la galleria Dicio Design di Milano.

Nel 2010 viene selezionato dal governo italiano – Ministero della gioventù, al meeting TNT festival dei giovani talenti tenutosi a Roma presso l’EUR palazzo dei congressi dal 17 al 21 novembre.

Nel dicembre 2011 partecipa alla mostra “LO STILE ITALIANO” nella prestigiosa location del Grimaldi Forum; la mostra ha chiuso i festeggiamenti  dei 150 anni dell’unità d’Italia, ed e stata organizzata, dall’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e di Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II.

Nel 2013 SAMUJI (marchio di moda e design Finlandese) usa, per la collezione primavera estate 2014, alcune “sculture per il corpo” in legno d’ulivo disegnate e realizzate da Rizzello.

.

rizzello-1-2

largo pozze 25, 73020 Carpignano Salentino Contatta Artigiano

Articoli su "Rizzello Scultore"

rizzello

“The vision” of Salvatore Rizzello“In simbiosi con la propria terra” - Salvatore Rizzello

For each sculpture he always seeks the perfect conjunction between matter, idea and form, maintaining a constant state of mind from the beginning till the final result - this represents the reconciliation of man with his own territory.Per ogni scultura cerca sempre il punto d'incontro tra materia, idea e forma, passando per il suo stato d'animo del momento, affinché il risultato finale rappresenti la riappacificazione dell'uomo col proprio territorio.
raccoglitrici-di-olive-2

Olive Tree and Craftsmanship La magia dell'ulivo nell'arte e nell'artigianato

Always a great resource, the olive tree in the history, art and craft.Da sempre una grande risorsa, la pianta dell'ulivo tra storia, arte e artigianato.