Il Ragazzo del Legno

logo_artigiano

di Vito Salerno

Vito è un giovanissimo artigiano di Chiaramonte Gulfi, un piccolo comune in provincia di Ragusa dove è nato e dove tutt’ora vive e lavora. La passione per la lavorazione del legno nasce molto presto grazie agli insegnamenti del padre, artigiano del legno anch’egli. Ogni volta che gli era possibile, infatti, Vito seguiva il padre in falegnameria, per dare una mano ma soprattutto per “rubare con gli occhi”.

Gli anni passano, e per Vito gli impegni scolastici diventano più intensi. La sua grande passione per il legno non lo abbandona, tant’è che invece di continuare gli studi preferisce andare a lavorare.

Inizia presto. A sedici anni è già in falegnameria a tempo pieno. E come tutti, inizia facendo la gavetta: pulisce, rassetta, aiuta quando ce n’è bisogno. Insomma, non proprio il lavoro dei suoi sogni. È così che, durante qualche pausa dall’attività principale di garzone, inizia a realizzare i primi lavori in autonomia, e sono subito grandi soddisfazioni.

Complice forse la crisi del mercato, dopo sei anni felici passati in questo modo il lavoro inizia a scarseggiare, e Vito purtroppo è costretto ad accettare l’unica soluzione che gli viene proposta: il licenziamento. Senza perdersi d’animo, e forte della sua giovane età, Vito trasforma questo evento negativo una grande opportunità: ora infatti ha tutto il tempo che desidera per poter coltivare la sua passione. La sua prima creazione, una scacchiera, ottiene subito l’apprezzamento e le lodi di tutti i suoi vecchi colleghi.

Da quel giorno Vito con il legno non si è mai fermato, e ha continuato a fare questi e tanti altri manufatti, come orologi e tavolini. Lavori di grande impatto visivo, ma anche di notevole difficoltà tecnica, che solo una persona dotata di grande passione e capacità riesce a creare.

Via Olivares, Chiaramonte Gulfi (Ragusa) Contatta Artigiano